2019/09/17 11:36:5135791
2019/09/17 11:36:5134934

ORTO E GIARDINO

Come togliere le piante dal vaso senza romperle

LEGGI IN 2'

Togliere le piante dal vaso è un’operazione che può destare qualche preoccupazione in quanto temi di rompere o rovinare il fusto o le foglie: ecco come fare, per rinvasare e trapiantare fiori, erbe aromatiche, piante da interno e altri tipi di amiche verdi e quale trucco adoperare per estrarre le piante grasse senza pungersi.

In ogni caso, dovresti indossare i guanti.

Come togliere le piante dal vaso
Inclina il vaso da un lato.

Quindi, con una mano, premi leggermente il fondo del contenitore, per favorire la fuoriuscita del pane di terra; con l’altra, estrai la pianta reggendola dalla base, ovviamente con molta delicatezza.

Se c’è bisogno o il vaso è rigido, prova a farlo ruotare colpendolo con dei colpi leggeri e delicati e procedi con l’estrazione della pianta.

Evidentemente, puoi fare dei movimenti opposti con le mani: con una allontani il vaso, con l’altra scosti la pianta in direzione opposta.

E se hai difficoltà a togliere le piante dal vaso?
Può capitare di non riuscire a tirare la pianta, perché il terreno è troppo compatto, la pianta è secca o le radici si sono fissate sul fondo del vaso.

A monte, puoi allentare un po’ il terreno, soprattutto lungo la circonferenza del vaso.

Se il problema sono le radici, tagliale.

Se ancora hai difficoltà e il vaso è di plastica, fai un taglio su un lato in modo da togliere direttamente il contenitore.

Come togliere le piante grasse dal vaso senza pungersi
Se le piante hanno le spine, evidentemente c’è un ulteriore problema, ovvero evitare di pungersi.

In questo caso, se compatibile con la pianta, vi puoi porre un pezzo di polistirolo o avvolgerla con tanti giornali o dei vecchi stracci.

Insomma, crea uno strato spesso sulle spine in modo da non pungerti.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione