TRUCCHI E SOLUZIONI

Come togliere le macchie di fuliggine dal muro: i rimedi casalinghi

LEGGI IN 2'

Togliere le macchie di fuliggine dal fumo è un’esigenza che si può porre per il fumo della sigaretta, il caminetto, le candele o dopo un incendio: vediamo come pulire il nero e le pareti annerite ed eliminare la puzza con alcuni rimedi casalinghi.


Come togliere le macchie di fuliggine dal muro: da dove iniziare

Innanzitutto, pensa alla sicurezza, quindi:

  • Apri porte e finestre per far circolare l’aria;
  • Indossa guanti, occhiali protettivi, mascherina e vestiti vecchi;
  • Pensa anche ai filtri dei condizionatori o di altro tipo presenti nella stanza e cambiali in quanto la fuliggine potrebbe essersi accumulata anche in questi posti;
  • Controlla anche le ventole e puliscile;
  • Se vuoi pulire la fuliggine dopo un incendio, prima fai controllare la tenuta delle strutture ai pompieri e agli esperti.


Come togliere le macchie di fuliggine dal muro: i rimedi

  • Prima di pulire le pareti annerite, copri i mobili con un telo o spostali in un’altra stanza;
  • Proteggi il pavimento con un telo o dei fogli di giornale per non sporcarlo
  • In generale, per pulire il nero dal muro, fai dei movimenti in un solo verso e non strofinare le macchie di fuliggine per non farle espandere;
  • Per pulire il muro dalla fuliggine, procedi dall’alto verso il basso;
  • Pulisci le macchie con l’apposita spugna chimica asciutta;
  • Dunque, se occorre, tampona gli aloni con dell’alcol e un panno morbido;
  • Se serve, fai un mix di acqua e detersivo delicato o detersivo per piatti o sgrassatore delicato, anche per eliminare il cattivo odore. Con una spugna o un panno soffice, detergi il muro, quindi ripassa sulle zone con panno morbido e la sola acqua. Ma attenzione: non usare l’acqua per i muri di gesso. Inoltre, se la usi direttamente sulle macchie senza prima usare gli altri rimedi visti prima, potresti sporcare ancora di più il muro;
  • In commercio trovi anche dei prodotti appositi per eliminare la fuliggine, da usare secondo le istruzioni;
  • Dopo che usi l’acqua, asciuga con stracci morbidi, uno step che serve anche per controllare la pulizia: se i panni sono sporchi, allora devi pulire ancora la parete;
  • Un’alternativa per togliere la fuliggine dal muro è contattare degli esperti specializzati in questo tipo di pulizia.

Attenzione: prima di togliere le macchie di fuliggine, prova ogni rimedio per controllare che non rovini il muro.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta