PULIRE FACILE

Come togliere le macchie di tè e caffè dalle tazze

Le tazze macchiate non sono mai belle da vedersi e soprattutto da offrire agli ospiti. Quello che devi fare è cercare di curare con le dovute attenzioni il lavaggio. Come si fa? Qui trovi alcuni suggerimenti.
LEGGI IN 2'

Le tazze di tè e di caffè sono molto difficili da togliere e ci sono persone che amano vedere la loro tazza macchiata, si sentono degli intenditori. Onestamente sono brutte da vedere e regala una certa sensazione di mancanza di igiene.

Prima di metterti al lavoro, devi conoscere il materiale della tua tazza. Alcuni, come l'acciaio inossidabile o il gres, devono essere trattate con un po’ di attenzione. Molte tazze possono essere lavate in lavastoviglie, ma per le macchie pesanti e fissate, ci vuole un prelavaggio. Segui le seguenti indicazioni:

  1. Immergi in acqua e sapone. Il detersivo per piatti è formulato per rimuovere le macchie e può essere la tua prima linea di difesa per eliminare le macchie di caffè dalle tazze. Spruzza un po' di sapone nella tazza, aggiungi abbastanza acqua calda per coprire la macchia e agita la miscela. Lascia riposare la tazza per alcuni minuti (più a lungo se la macchia è attaccata) e lascia che il detersivo per i piatti penetri nella macchia. Una volta che il sapone ha avuto la possibilità di agire, strofina la macchia con una spugna e poi sciacqua.
  2. Strofina con bicarbonato di sodio. Se il sapone non funziona, puoi usare il bicarbonato di sodio . Mescola 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio con un po' d'acqua per fare una pasta. Strofina la macchia con una spugna morbida e umida. La natura delicata e abrasiva del bicarbonato di sodio aiuta a sollevare le macchie di caffè o tè dalla superficie. Una volta che hai finito di strofinare, risciacqua bene la tazza per rimuovere il bicarbonato di sodio rimasto.
  3. Passa l’aceto. L'aceto è un altro elemento essenziale per la pulizia. Riempi la tazza a metà con aceto bianco distillato, quindi riempi fino in cima con acqua molto calda. Lascia riposare il composto per almeno 10 minuti per dare all'aceto il tempo di agire. Dopo l'ammollo, strofina via le macchie con sapone per i piatti e una spugna morbida, quindi risciacqua.

Alcune tazze da viaggio hanno interni in acciaio inossidabile. Questo materiale è ottimo per mantenere calde le bevande ed è fortunatamente abbastanza facile da pulire. I metodi di pulizia con sapone, bicarbonato di sodio e aceto possono essere utilizzati sull'acciaio inossidabile. Talvolta però queste tazze non possono andare in lavastoviglie.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione