LAVANDERIA

Come togliere il grasso dai vestiti

LEGGI IN 2'

Togliere il grasso dai vestiti è una delle operazioni di pretrattamento che ci capita di dover fare: vediamo come pulire le macchie di grasso e di unto dai vestiti con i prodotti e con i rimedi della nonna.


Come togliere il grasso dai vestiti
Per rimuovere il grasso dai vestiti, innanzitutto puoi asportare i residui con un tovagliolo o un cucchiaio, ma attenzione perché potresti far estendere la macchia, quindi agisci velocemente e delicatamente senza spalmare lo sporco.

Puoi anche cospargere l’unto con un po’ di borotalco o di bicarbonato o di sale: i granelli tendono ad assorbire il grasso e, una volta che sono asciutti, puoi spazzolarli.

Dunque, per togliere la macchia di grasso, vi puoi distribuire un po’ di smacchiatore (in commercio trovi anche dei prodotti specifici). In genere lasci in posa per circa un quarto d’ora e, dopo il pretrattamento, lavi come di consueto.

Evidentemente, devi rispettare le indicazioni dell’etichetta dei vestiti per la tipologia del lavaggio e la scelta dei prodotti e fare una prova con lo smacchiatore in un punto poco visibile, due accorgimenti per evitare scolorimenti e danni ai tessuti. Inoltre, leggi sempre le istruzioni dello smacchiatore.

Come rimedi della nonna, puoi applicare sulla macchia un po’ di detersivo per i piatti, oppure acqua e sapone se i vestiti sono di cotone oppure un po’ di trielina se gli indumenti sono di seta, lana o pelle o ancora un po’ di aloe vera.

Ma comunque fai molta attenzione per non rovinare la stoffa, quindi leggi l’etichetta del capo e fai un test preliminare prima di applicare il rimedio scelto per togliere il grasso dai vestiti.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione