LAVANDERIA

Come togliere il cloro dal costume da bagno: 5 rimedi fai da te

LEGGI IN 2'

Togliere il cloro dal costume da bagno, è quanto ci tocca fare dopo una nuotata in piscina e una giornata di relax in acqua. Vediamo come fare, per lavare il costume ed eliminare l’eventuale puzza e il cloro che alla lunga può danneggiare il tessuto.


Come togliere il cloro dal costume da bagno: 5 rimedi fai da te
Ecco i trucchi per eliminare e prevenire il cloro:

1) Bagnati e bagna il costume con acqua dolce prima di entrare in piscina e nuotare. Questo risciacquo dovrebbe contribuire a ridurre l'assorbimento del cloro.

2) Risciacqua il costume dopo che lo usi, ogni volta che lo usi.

3) Lava il tuo costume, preferibilmente a mano. Per il lavaggio, usa un detergente delicato e lascia in ammollo per un quarto d'ora circa, ma attenzione: non strizzare e non strapazzare il costume. Quindi, fallo asciugare al naturale, al riparo dai raggi dal sole. Infatti, anche il passaggio in asciugatrice è bandito in quanto potrebbe rovinarsi. In ogni caso, leggi l’etichetta del tuo costume da bagno e segui le indicazioni per il lavaggio.

4) Un rimedio dalla nonna per togliere il cloro dal costume ed eliminare la puzza, è una soluzione di acqua e un goccio di aceto bianco in cui lasciarlo in ammollo per qualche minuto. C’è chi lo fa come trattamento preventivo, prima di andare in piscina. Fai una prova preliminare del rimedio e comunque leggi l’etichetta del costume.

5) Una variante del rimedio della nonna per togliere l’odore del cloro dopo che lo usi, prevede l’uso di una piccolissima quantità di bicarbonato nell’acqua. Anche in questo caso, fai una prova del rimedio e consulta l’etichetta del costume.

In generale, valuta di prendere un buon costume che resista al cloro.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione