INTORNO AI FORNELLI

Come tagliare e preparare un ananas

L'ananas è un frutto molto interessante. E' fresco, contiene molta acqua, è drenante e fa bene alla circolazione. Ha solo un difetto: non è facilissimo da tagliare. Ma qui trovi alcuni consigli utili.
LEGGI IN 2'

Portare in tavola un ananas ben tagliato non è facile. Questi frutti spinosi hanno una buccia e un torsolo molto duri. Come si fa? Prima di tutto devi sceglierne uno pronto da mangiare. Gli ananas maturi sono di un colore verde o dorato/grigio, e se tiri una foglia appuntita, dalla sommità della corona, dovrebbe spuntare con pochissimo sforzo. Hanno un gusto dolce, con un retrogusto agrumato. Ecco due facili modi per prepararlo:

Ananas a pezzi

Taglia la base e la parte superiore frondosa e scartarli. Metti il ​​frutto su una delle estremità tagliate. Ora taglia via la pelle dura usando un coltello affilato o seghettato, curvando leggermente la lama mentre tagli per seguire la forma dell'ananas.

Scoprirai che ci sono piccole rientranze sul frutto con piccoli raggi nel mezzo - questi sono chiamati occhi. Per rimuoverli puoi tagliare la pelle con un'incisione più profonda o facendo un solco da un occhio all'altro in linea diagonale. Ciò si tradurrà in un design in stile cavatappi quando hai finito.

Per rimuovere il torsolo, dividi in quarti l'ananas e affetta il torsolo dal centro di ogni quarto. Ora puoi tagliare la polpa a pezzi grandi o tagliare di nuovo ogni quarto a metà prima di tagliarlo a pezzetti. Tra l’altro, a questo punto, puoi servire i triangolini formando una fetta intera o aggiungendoli a una macedonia.

Ananas a fette o ad anelli

Fette sottili di ananas possono essere servite come parte di un piatto di frutta fresca o per decorare un dessert. Puoi lasciare il torsolo, poiché è commestibile ma un po' più duro del resto del frutto, oppure puoi tagliarlo se preferisci. Se vuoi gli anelli, lo devi per forza rimuovere, ovviamente. Come si fa?

Usa un coltello seghettato per la cima e la coda dell'ananas, quindi mettilo in posizione verticale su un tagliere. Con il coltello affilato, incidi la pelle e scartala. Rimuovi gli occhi dall'ananas affettandoli con un coltello o ritagliandoli in una scanalatura tutto intorno all'ananas, producendo un effetto a spirale.

Ora appoggia il frutto su un lato, poi taglialo a fettine sottilissime per ottenere una sorta di carpaccio o a fette più spesse. Per gli anelli di ananas, adagiare una fetta spessa sul tagliere e tagliare il torsolo usando un piccolo tagliabiscotti rotondo o può andar bene anche lo strumento per togliere il torsolo della mela. Ripeti con il resto delle fette.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta