MATRIMONIO E SPOSE

Come superare la paura del matrimonio

LEGGI IN 2'

Il matrimonio non è solo un’istituzione ormai datata, è un impegno per la vita. Si tratta di un contratto che dovrebbe impegnarti e vincolarti a un’altra persona. Sarai unito a lei legalmente, oltre che sentimentalmente. Te la senti?

Sintomi della paura del matrimonio

La paura del matrimonio si può manifestare anche fisicamente, con i seguenti sintomi:

  • Ansia quando si pensa al matrimonio
  • Cerchi sempre di evitare le coppie sposate e di partecipare ai matrimoni
  • Incapacità di far fronte all'ansia dell'impegno
  • Tensione muscolare, debolezza o sudorazione
  • Attacchi di panico o attacchi di ansia (può sembrare un attacco di cuore)
  • Non riesci ad avere relazioni stabili

Come superare la paura del matrimonio

Se hai una paura del matrimonio da lieve a moderata e non una fobia in piena regola, ci sono alcune cose che puoi fare per superarla.

Pensa ai cambiamenti. Fai un elenco con tutti i cambiamenti positivi che miglioreranno la tua vita. Il matrimonio non è fatto solo da rinunce.

Individua ciò che ti spaventa. È il matrimonio che fa paura o la festa di nozze? O hai paura di te stesso? Se non ti senti a tuo agio con l'idea del ricevimento, puoi persino sposarti solo tu e il tuo partner. Non lasciare che le paure di cose minori interferiscano con una relazione duratura e un buon matrimonio.

Esorcizza. Come si fa? Sicuramente andando ai matrimoni altrui. Può anche essere utile andare alle feste di anniversario, specialmente a quelle oltre i 30 anni. Queste feste possono aiutarti a vedere che alcune coppie sono davvero felici e che un buon matrimonio è possibile.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta