CONSIGLI UTILI

Come stirare i maglioni di lana in modo perfetto

LEGGI IN 2'

Alcuni tipi di tessuti, come ben sappiamo, sono più delicati di altri. Per questo motivo, quando dobbiamo procedere a lavaggio e stiratura, sarà nostra cura trattarli con tutte le cure del caso. Per stirare i maglioni di lana, che tanto amiamo nel periodo invernale, è importante fare attenzione ad alcuni dettagli.

Innanzi tutto, verifichiamo sempre in etichetta che il nostro capo possa essere stirato con il ferro e in caso positivo, controlliamo anche i suggerimenti sulla temperatura da tenere per evitare di rovinare l'indumento. In secondo luogo, ricordiamoci che per i capi delicati, ci sono alcuni tool che sarebbe bene tenere sempre a disposizione nel cassetto con le utilities della lavanderia.

Uno in particolare è il panno per stirare, un rettangolo di stoffa particolare che si applica sul tessuto prima di passarci sopra il ferro caldo. In questo modo si possono evitare bruciature della lana o della seta, ma anche quelle antiestetiche striature lucide che spesso compaiono sui capi mentre li stiriamo.

Ovviamente anche la scelta del ferro da stiro giusto influisce molto sul risultato finale. Se non abbiamo ancora fatto l'acquisto o dobbiamo cambiare il nostro apparecchio a breve, mettiamo in conto di comperarne uno a vapore, con programma "lana". Così non dovremo preoccuparci di settare di volta in volta la temperatura giusta.

Quando stiriamo il maglione di lana, facciamo in modo che l'asse sia sempre rivestita da un panno morbido, perché non è inusuale che le parti a contatto con la griglia dell'asse possano prendere false pieghe o anche che il calore del ferro trasferisca il reticolo sul tessuto.

Giriamo il maglione al rovescio, per tutelare sempre la parte visibile del nostro indumento, applichiamo il panno per stirare e pressiamo con il ferro in modo costante, senza restare per più di dieci secondi sullo stesso punto.

Quando abbiamo finito di stirare, giriamo il maglione dalla parte giusta e appendiamolo per qualche minuto, se vogliamo che eventuali grinze rimaste nella parte alta, si stirino naturalmente. In caso contrario attendiamo che il tessuto di raffreddi prima di piegarlo e riporlo nell'armadio.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Maria grazia

Grazie del consiglio, io personalmente evito sia sulla lana che sui tessuti delicati di appoggiare il ferro da stiro, ottimo il consiglio del ferro a vapore perchè basta il vapore per stendere alcune pieghe

2 anni fa
Maria grazia

Grazie del consiglio, io personalmente evito sia sulla lana che sui tessuti delicati di appoggiare il ferro da stiro, ottimo il consiglio del ferro a vapore perchè basta il vapore per stendere alcune pieghe

2 anni fa

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta