PULIRE FACILE

Come sterilizzare i biberon con la sterilizzazione a freddo

La sterilizzazione a freddo è una sterilizzazione chimica che ha bisogno di un agente che possa rimuovere eventuali germi. Come funziona e quali sono i contro di quella che può sembrare un metodo molto rapido?
LEGGI IN 2'

La sterilizzazione a freddo è perfetta per i genitori che hanno spesso bisogno di utilizzare un metodo sicuro che non implichi lo sterilizzato, soprattutto mentre sono in giro e senza accesso all'elettricità o all'acqua bollente. Come funziona?

Utilizza una vasca o un secchio di plastica puliti. È possibile aggiungere all'acqua una soluzione sterilizzante o una compressa (disponibile nei supermercati) e inserire gli articoli per bambini.

Assicurati che tutti gli oggetti rimangano sott'acqua per almeno 30 minuti, preferibilmente più a lungo. L'acqua e la soluzione possono essere riutilizzate secondo necessità, ma devono essere cambiate dopo 24 ore.

Ricordati che è molto importante sciacquare bene il biberon prima di avvicinarlo alla bocca del piccolo.

Per quanto tempo una bottiglia rimane sterilizzata dipende in gran parte da come le conservi. Se hai utilizzato una vaporiera elettrica per sterilizzare le tue bottiglie, gli oggetti possono rimanere sterili fino a 24 ore con il coperchio chiuso, a seconda del modello che hai utilizzato. In questo caso (la sterilizzazione a freddo), invece, appena estrai il biberon devi usarlo, perché non resta sterile fuori dall’acqua.  Ciò vuol dire che puoi lasciarli a mollo per 24 ore.

Contro

  • Non tutti i biberon sono compatibili con le sostanze chimiche contenute in questi prodotti.
  • Il tuo bambino potrebbe essere sensibile a uno o più ingredienti.
  • Questi prodotti hanno una data di scadenza.
  • Può essere più difficile usare correttamente questo metodo di sterilizzazione (ad esempio, questi prodotti funzionano solo se le sostanze chimiche sono utilizzate nella giusta concentrazione, quindi se non stai usando una soluzione premiscelata devi essere in grado di misurare accuratamente l'acqua che utilizzare per prepararli).
  • Lasciare i biberon e le tettarelle in prodotti chimici per la sterilizzazione a freddo per lunghi periodi di tempo può farli degradare più rapidamente rispetto ad altri metodi di sterilizzazione.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta