CURE E TRATTAMENTI

Come schiarire i capelli col limone o la camomilla in modo semplice e naturale

LEGGI IN 2'

L'estate è la stagione delle chiome multisfaccettate, piacevolmente schiarite dai raggi del sole e sì, anche dall'acqua di mare. Ma la stagione calda è anche quella propizia per balayage e meches, che si ispirano proprio all'azione dei raggi solari sui nostri capelli, agendo in questo caso in modo chimico, attraverso l'uso di prodotti a base di acqua ossigenata per schiarirli di qualche tono.

Va detto però che la decolorazione chimica va fatta solo una tantum, perché ovviamente stressa il fusto, lo indebolisce e può avere un effetto aggressivo anche sul cuoio capelluto, irritandolo. Possiamo però affidarci ad alcuni rimedi naturali alternativi per alleggerire il colore delle nostre capigliature.

Madre natura ci offre infatti almeno due prodotti green per schiarire i capelli naturalmente e in modo soft e sono il limone e la camomilla, quest'ultima anche molto utilizzata per i cosmetici riflessanti che troviamo in profumeria. Ovviamente l'effetto è molto blando, rispetto ai trattamenti schiarenti con perossido, che si fanno dal parrucchiere, ma ci permette comunque di sfoggiare una capigliatura più sbarazzina ed estiva.

Come schiarire i capelli col limone

Il limone contiene acido citrico, che svolge una buona funzione schiarente sulla chioma. Versiamo del succo di limone appena spremuto in un contenitore con spruzzino pieno di acqua distillata. Le proporzioni dovranno essere 1 parte di limone ogni 3 di acqua.

Vaporizziamo sui capelli asciutti e facciamo asciugare al sole. Per evitare che il limone secchi troppo il fusto, dopo sciacquiamo i capelli e stendiamo un velo di balsamo. L'effetto schiarente può essere migliorato, ripetendo l'operazione fino all'ottenimento del risultato desiderato, una o due volte a settimana.

Come schiarire i capelli con la camomilla

Prepariamo una camomilla forte, mettendo in infusione in 75cl di acqua, 2 cucchiai colmi di fiori di camomilla o 3-4 bustine. Lasciamo in ammollo fino a quando il liquido non si raffredda del tutto. Usiamo dei dischetti di cotone da immergere nella soluzione di prodotto, che andranno poi tamponati sulle ciocche di capelli da trattare, se vogliamo un effetto meches, o su tutta la chioma.

Anche in questo caso lasciamo asciugare al sole e poi laviamo i capelli come di consueto. L'operazione si può ripetere con una certa frequenza.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta