CONSIGLI DI VIAGGIO

Come scegliere il camper per le vacanze

LEGGI IN 2'

Pensi al camper e immagini una vacanza on the road totalmente libera, perché puoi fermarti dove vuoi e quando vuoi, consapevole di non dover cercare alloggi o ristorante. Il camper dà autonomia in viaggio, fa gruppo, è la scelta prediletta dalle famiglie con bambini, che si divertono un mondo a bordo della loro temporanea casa su ruote. Se hai scelto questo mezzo per la tua prossima trasferta, puoi noleggiarlo per capire se fa per te. Oppure acquistarlo se hai deciso di fare un investimento a lungo termine. Come scegliere il camper per le vacanze, però, in modo che sia perfettamente adatto alle tue esigenze e alle esigenze di chi viaggerà con te?

Quando scegli di partire per un camper, per andare in vacanza in campeggio o sostare nelle aree dove è consentito in giro per l'Italia, per l'Europa e addirittura per il mondo, sono tante le domande a cui rispondere:

  1. Quante persone devono dormire sul camper? Per due persone basta un mezzo piccolo, mentre se le persone aumentano e se ci sono anche degli animali domestici, meglio scegliere dei mezzi più grandi.
  2. Che tipo di vacanza ami fare? Lo sai, infatti, che esistono anche i camper 4x4 per chi parte sempre e comunque all'avventura?
  3. Ricordati, che avrai bisogno di un bagno con dimensioni adeguate se pensi di non fermarti spesso in aree attrezzate.
  4. Quando partirai per le vacanze? Se la risposta è "sempre in estate", non avrai problemi. Invece, se lo vuoi usare anche in inverno, opta per modelli che garantiscano un riscaldamento sicuro e non troppo dispendioso.
  5. Cosa ti serve in vacanza? C'è chi opta per modelli con cucine super attrezzate e chi, invece, preferisce camper con letti più comodi. Chi vuole mansarde da attrezzare di tutto punto, perché sa che si fermerà a lungo, e chi, invece, preferisce qualcosa di più easy nelle soste.

Ricordati anche di controllare se sul camper c'è lo spazio per caricare bici o almeno uno scooter, perché spesso la mobilità non è agevole con questo mezzo, ad esempio se vuoi andare a fare la spesa o a scoprire il centro cittadino. Altrimenti, dovrai rassegnarti a muoverti a piedi, con i mezzi pubblici (quando ci sono) o sperare di trovare delle postazione di bike sharing.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione