CUCINA DI UNA VOLTA

Come riutilizzare il riso avanzato: la ricetta delle crocchette di riso ai formaggi

LEGGI IN 2'

In cucina è buona abitudine inventarsi soluzioni per non buttare via nulla. Dispiace sprecare il cibo, quindi è bene impratichirsi con ricettine veloci come quando rimane del riso bollito. Come riutilizzare il riso avanzato?

Una buona idea è far assemblare il riso lasciandolo una notte in frigorifero, e provare con la ricetta delle crocchette di riso ai formaggi fritte, perfetta come antipasto o stuzzichino.

Ingredienti
400gr di riso bianco bollito, 3 uova, 50gr di grana, 100gr di provola, 2 uova, pangrattato q.b., sale e pepe q.b., olio di semi q.b.

Crocchette di riso ai formaggi fritte, la ricetta

Inserire in una ciotola il pangrattato e in un'altra sbattere le uova e aggiungere un pizzico di sale e pepe. Tagliare la provola a tocchetti, prendere due cucchiai di riso, stenderlo sul piano e inserirvi due tocchetti di provola, poi aggiungere un cucchiaino di parmigiano. Quindi chiuderla e modellarla nel palmo della mano fino a trasformarla in una sorta di polpetta.

Inserire la polpetta nell’uovo e passarla nel pangrattato. Fare la stessa operazione per tutte le polpette. Intanto in un tegame scaldare l’olio di semi e appena raggiunta la temperatura ideale inserivi alcune polpette ben distanziate l’una dall’altra in modo da friggerle e farle dorare al meglio prima da un lato e poi, dopo averle girate, anche dall’altro.

Preparare uno scolapasta su un piatto foderato con due fogli di carta assorbente e una volta pronte, adagiarvi le crocchette per scolare l’olio in eccesso. Impiattare e servire calde o tiepide secondo i gusti.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta