CONSIGLI UTILI

Come riutilizzare l’acqua dei condizionatori

LEGGI IN 1'

L’acqua dei condizionatori non deve essere buttata via. Hai mai pensato che potresti riutilizzarla, magari proprio in casa? L'acqua viene normalmente scaricata alla pompa del pozzetto o ad un sistema di scarico. È possibile produrre fino a venti litri d'acqua ogni giorno quando si utilizza continuamente il sistema di condizionamento dell'aria. E questi litri a che cosa possono servire?

Irrigare il giardino o i fiori. L'acqua è pulita e limpida poiché non contiene cloro o altri additivi che possono danneggiare la tua vita vegetale. Puoi mettere l'acqua in una lattina per annaffiare o reindirizzare l'acqua da utilizzare per annaffiare direttamente un giardino.

Pulizia di oggetti all'aperto. Puoi usare l'acqua per risciacquare le finestre all'aperto o per pulire qualsiasi mobile da esterno. Puoi persino raccogliere l'acqua e usarla per pulire le tue macchine in una giornata di sole

Per gli scarichi del bagno. Puoi raccoglierla in bottiglie e usarle per scaricare il wc. È un ottimo modo per non sprecare acqua.

Ferro da stiro. Non c'è bisogno di acquistare acqua distillata per il tuo ferro; puoi ottenerla gratuitamente e il tuo elettrodomestico non si intaserà di calcare. Va benissimo anche per tutti gli strumenti di pulizia a vapore, come quelli che si utilizzano per combattere gli acari della polvere.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione