CUCINA

Come pulire le posate e ordinarle nel cassetto della cucina  

LEGGI IN 2'

Uno dei passaggi fondamentali per sentirsi soddisfatte della propria casa è mantenere la cucina pulita che fa sembrare tutto più ordine. Le posate d’acciaio a lungo andare tendono a macchiarsi e quindi è bene pulirle nella maniera giusta e ripresentarle ogni volta a tavola come fossero nuove. Allora, come procedere per mantenere il cassetto della cucina in ordine?
 
Primi di ogni cosa scaldare in una pentola 2 litri di acqua. Appena bollente, spegnere il fornello, e aggiungervi due cucchiai di bicarbonato. Poi immergere le posate nell’acqua e lasciare per qualche minuto. Quindi asciugarle con un panno soffice. Se, diversamente, rimane qualche macchia, strofinare le zone incriminate con un panno imbevuto di succo limone.
 
A questo punto è bene ordinare il cassetto della cucina aperto più spesso nel corso della giornata. Proprio per questo organizzato in modo che sia facile da aprire e trovare facilmente le posate per apparecchiare la tavola.
 
Basta eliminare gli oggetti finiti lì per sbaglio, e assicurarsi che le posate siano separate correttamente. E’ bene eliminare le posate in eccesso mantenendo solo quelle che si usano quotidianamente.
 
Lavare le posate la sera prima, così la mattina le abbiamo tutte sistemate nel cassetto pronte per essere utilizzate. Meglio usare un vassoio e dei cestini per organizzare lo spazio, la maniera più semplice per sistemare forchette, coltelli, cucchiai in caso abbiamo bisogno di distanziare le posate per i bambini, le posate per i primi da quelle per i secondi piatti, le posate da dolce da quelle per la frutta.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta