TRUCCHI E SOLUZIONI

Come pulire il materasso dal vomito ed eliminare la puzza in 3 mosse

LEGGI IN 2'

Pulire il materasso dal vomito può risultare disgustoso, ma non ci possiamo tirare indietro, per eliminare la macchia e anche la puzza insopportabile: vediamo come fare in pochi passaggi con i rimedi casalinghi.

Come pulire il materasso dal vomito ed eliminare la puzza in 3 mosse

1) Elimina il vomito in superficie
Togli quanto più possibile il vomito con uno straccio: muovi la mano in modo da asportare lo sporco, senza premere troppo con il rischio di impregnare ancora di più il materasso.

Al limite, puoi anche far asciugare il vomito con un ingrediente che possa assorbirlo, come la farina o la segatura.

2) Tratta la macchia di vomito
Per togliere la macchia di vomito dal materasso, prova questi rimedi:

  • Prepara un mix di acqua e aceto bianco, in parti uguali; inumidisci un panno bianco e applica sulla macchia;
  • Aggiungi un po’ di detersivo dei piatti all’acqua calda e metti la soluzione fai da te sulla macchia di vomito con un panno inumidito e ben strizzato. Ripassa la macchia con un panno inumidito con acqua gassata per fare una sorta di “risciacquo”;
  • Valuta l’uso di un prodotto specifico, da utilizzare secondo le istruzioni.

In generale, per smacchiare il materasso, non bagnarlo e usa un panno bianco per non sporcarlo.

3) Metti del bicarbonato
Copri l’alone della macchia con il bicarbonato, lascia agire per un’ora, per deodorare ed eliminare ancora il cattivo odore di vomito, quindi aspira con l’aspirapolvere o spazzola.

Quindi, fai asciugare completamente il materasso e controlla che non ci siano tracce di umidità in quanto possono favorire la formazione di muffe.

Questi i rimedi e gli step per pulire il materasso dal vomitoe ed eliminare la puzza, ma controlla le istruzioni del tuo materasso prima di procedere, anche per sapere quali ingredienti evitare per non rovinarlo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione