2019/03/25 01:19:281874

LAVANDERIA

Come pulire e sbiancare i colletti delle camicie nel caso di macchie difficili

LEGGI IN 1'

Le macchie sul colletto delle camicie di colori tenui e bianche sono un problema all'ordine del giorno. Ma come fare per pulire e sbiancare i colletti delle camicie nel caso di aloni di unto e zone ingiallite? 

Se ci accorgiamo di macchie anche tenui evitiamo di lasciar passare troppo tempo, perché potrebbero fermarsi, ma operiamo al più presto. Se invece non ce ne accorgiamo immediatamente è bene correre subito ai ripari.

Nel caso di macchie causate da sebo metterle in ammollo con del detersivo per piatti: basta lasciare la camicia in acqua per un’ora circa e poi sciacquare.

Un’altra soluzione é provare a sgrassare il colletto con uno sgrassatore spray che solitamente usiamo in cucina oppure optare per dello shampoo per capelli da usare nello stesso modo: lasciare agire per 5-10 minuti e poi strofinare con una spazzolina di setole la zona incriminata. 

Nel caso si tratti di una camicia bianca ingrigita, non usare mai la candeggina che rovinerebbe sicuramente il tessuto: dopo averla lavata nel solito modo, lasciarla asciugare a contatto diretto con il sole che ha anche una funzione sbiancante. Se la situazione è più grave di quanto pensassimo provare con un detersivo sbiancante per delicati, come Sbianca e Smacchia Grey.

Eliminate le macchie, non resta che lavare la camicia (dividendole in base la colore, se se abbiamo più di una) con il programma apposito o delicato a 30° in lavatrice, usando una centrifuga leggera per evitare di rovinare la trama dei tessuti.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione