RICETTARIO

Come preparare delle perfette lasagne al forno, dalla sfoglia al condimento

  • PRIMO
  • PER GRANDI OCCASIONI
  • MEDIA
  • 1 ORA E 30

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 6 PERSONE

Per la sfoglia fresca

150 grammi di farina 00
50 grammi di farina 0
2 uova intere
sale

Per il ragù alla bolognese

600 grammi di carne macinata di manzo
250 grammi di carne macinata di maiale
700 ml di passata di pomodoro
1 cipolla bianca
70 grammi di sedano
70 grammi di carote
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
100 ml di vino rosso
50 ml di latte
sale
pepe

Per la besciamella

mezzo litro di latte
50 grammi di burro
50 grammi di farina
sale
pepe

250 grammi di parmigiano grattugiato

PREPARAZIONE

Le lasagne al forno sono la classica ricetta della domenica, per un pranzo in famiglia, ma anche per stupire gli amici con un sapore che rimanda alla memoria le cucine delle nostre nonne. Sono un primo piatto tipico della tradizione italiana, soprattutto dell'Emilia Romagna e di Bologna, per questo motivo vengono chiamate lasagne alla bolognese.

Vengono preparate con pasta fresca all'uovo da farcire con ragù di carne, besciamella e parmigiano e poi vengono cotte al forno. Le lasagne sono amate d a tutti, soprattutto dai bambini, e sono una di quelle ricette italiane apprezzate in tutto il mondo. Esistono tante varianti: le lasagne verdi, le lasagne con pesce, le lasagne vegetariane e molto altro ancora. Oggi ti proponiamo la ricetta classica da provare subito. Procediamo step by step per preparare delle perfette lasagne al forno.

Come preparare il ragù di carne

Iniziamo preparando il ragù alla bolognese. Laviamo e tritiamo cipolla, sedano e carota. Mettiamole a soffriggere in padella con l'olio per 5 minuti, poi aggiungiamo la carne macinata di manzo e di maiale e sbricioliamo con l'aiuto di un cucchiaio di legno. Facciamo rosolare il tutto per 10 minuti a fuoco moderato e sfumiamo poi a fiamma alta con il vino. Quando il vino è evaporato, uniamo la passata di pomodoro. Quando bolle, cuociamo il sugo lentamente a fiamma bassa per 3 ore con il coperchio, girando di tanto in tanto e aggiungendo acqua se serve. A fine cottura uniamo il latte, saliamo e pepiamo.

Come preparare la besciamella

Con il ragù in cottura possiamo dedicarci ad altre preparazioni, come la besciamella. Mescolilamo in un pentolino a fiamma alta il burro e la farina, aggiungendo lentamente il latte e mescolando per ottenere un composto morbido e liscio. Aggiustiamo di sale e di pepe.

Come preparare la sfoglia fresca

Mentre il ragù cuoce, portiamoci avanti anche con la pasta fresca all'uovo. Disponiamo la farina a fontana su un piano di lavoro pulito e infarinato, mettendo al centro uova e sale. Sbattiamo le uova con una forchetta e incorporiamo lentamente la farina. L'impasto dovrà essere lavorato in modo energico con le mani, per ottenere un composto liscio e morbido. Formiamo una palla e avvolgiamola nella pellicola per alimenti. Possiamo ora stendere la sfoglia a mano con l'aiuto di un matterello di legno, con uno spessore di 0,5 mm, oppure usare la macchina della pasta. A questo punto non dovremo far altro che ritagliare i rettangoli per formare la lasagna (15 cm X 20 cm). Le lasagne devono riposare per 20 minuti prima di essere cotte. Puoi anche congelarle se per caso ne vogliamo avere sempre un po' di scorta. Non serve la pre cottura in acqua.

Come realizzare e cuocere le lasagne

Tutte le preparazioni sono pronte, andiamo ad assemblare le lasagne. Prendiamo una teglia e versiamo sul fondo un mestolo di ragù e poi una o più sfoglie per coprire la base. Procediamo con un paio di mestoli di ragù, qualche cucchiaio di besciamella e un po' di parmigiano grattugiato. Sopra sistemiamo un foglio di lasagna e procediamo nuovamente fino a quando non abbiamo finito gli ingredienti.

Le lasagne vanno cotte in forno statico a 180 per 30 minuti nella parte centrale, con un foglio di alluminio a coprire la parte superiore. Trascorso questo tempo, togliamo il foglio di alluminio e continuiamo a cuocere n el piano superiore per 15 minuti e poi altri 5 minuti con il grill a 200 gradi. Prima di mangiare le lasagne ti consigliamo di farle raffreddare un po'.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione