SPUNTI ARTISTICI

Come piegare i tovaglioli di carta: la stella di Natale

LEGGI IN 1'

La cena per Natale è già nei nostri programmi tra antipasto, primi piatti, secondi e dolci golosi. Abbiamo deciso di decorare la tavola con i colori classici rallegrando con deliziosi segnaposto e allegri centro tavola ma forse manca qualcosa per colorare ancora con un po’ di rosso o verde la tavola. Ecco come piegare tovaglioli di carta in modo sfizioso. Non servono grandi competenze, basta avere un po’ di dimestichezza con le piegature, ed essere appassionati di stelle. 

Considerare il numero degli invitati e riprodurre una forma a tema come la stella per ogni piatto. Facciamoci aiutare da un altro membro della famiglia in modo da passare un’oretta in compagnia in maniera divertente e rilassante. Può essere una soluzione idelae anche per chi ha poco tempo e ha deciso di realizzare un cenone natalizio last minute e vuole 

Occorrente

Tovagliolo di carta verde o rosso

Procedimento

Aprire il tovagliolo. Piegare il tovagliolo prima da un lato corto e poi dall’altro fino al punto in cui si incontrano sulla riga di piegatura del tovagliolo. Di seguito piegare la forma a fisarmonica partendo da uno dei lati corti. Poi realizzare su ogni punta un triangolino che deve essere  spinto verso l’interno dopo aver realizzato la forma di un trapezio. Piegare a metà la figura realizzata. Infine aprire ogni petalo in maniera da realizzare la stella a otto punte. A questo punto non rsta che adagiare una stella su ogni piatto.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione