IDEE VERDI

Come partecipare alla Giornata della biodiversità 2022 e costruire un futuro migliore

LEGGI IN 3'

Il 22 maggio si festeggia la Giornata internazionale per la biodiversità, proclamata nel 2000 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per celebrare l’adozione della Convenzione sulla Diversità Biologica firmata a Nairobi, in Kenya, nel 1992, con l’obiettivo di tutelare la diversità biologica del Pianeta.

Perché è importante

La biodiversità è il tessuto vivente del nostro pianeta. È alla base del benessere umano nel presente e nel futuro e il suo rapido declino minaccia la natura e le persone allo stesso modo. Secondo il rapporto di valutazione globale sulla biodiversità e i servizi ecosistemici, pubblicato nel 2019 dalla Piattaforma intergovernativa di politica scientifica sulla biodiversità e i servizi ecosistemici (IPBES) dell'UNESCO, i principali fattori globali di perdita di biodiversità sono i cambiamenti climatici, le specie invasive, lo sfruttamento eccessivo delle risorse naturali, l'inquinamento e l'urbanizzazione.  Ciò significa che questa giornata ci ricorda che tutti possiamo fare qualcosa, tutti possiamo assumere comportamenti sostenibili e stili di vita meno aggressivi, per tutelare la natura.

Tema del 2022

Il tema del 2022 è “Costruire un futuro condiviso per tutta la vita”. Non sono solo parole, perché questo slogan assume valore inserito nell’attuale Decennio delle Nazioni Unite per il restauro, che evidenzia come la biodiversità sia la risposta a diverse sfide dello sviluppo sostenibile.

La biodiversità è spesso intesa in termini di grande varietà di piante, animali e microrganismi, ma include anche differenze genetiche all'interno di ciascuna specie — ad esempio, tra varietà di colture e razze di bestiame — e varietà di ecosistemi (laghi, foreste, deserti, paesaggi agricoli) che ospitano molteplici tipi di interazioni tra i loro membri (uomini, piante, animali).

Le risorse della diversità biologica sono i pilastri su cui costruiamo le civiltà. I pesci forniscono il 20% delle proteine ​​animali a circa 3 miliardi di persone. Oltre l'80% della dieta umana è fornita dalle piante. Ben l'80% delle persone che vivono nelle aree rurali dei paesi in via di sviluppo si affida alle medicine tradizionali a base vegetale per l'assistenza sanitaria di base. Devi sapere che tre quarti dell'ambiente terrestre e circa il 66% dell'ambiente marino sono stati significativamente alterati dalle azioni umane e 1 milione di specie animali e vegetali sono ora minacciate di estinzione.

Ma la perdita di biodiversità minaccia tutti, compresa la nostra salute. È stato dimostrato che potrebbe espandere le zoonosi, malattie trasmesse dagli animali all'uomo. Mantenere intatta la biodiversità significa, quindi, avere più strumenti per combattere le pandemie future, come quella causata dal nuovo coronavirus.

Come partecipare

Costruire un futuro condiviso per tutta la vita deve essere un modo di vivere e potresti iniziare a fare la differenza proprio dal 22 maggio. La biodiversità è la risposta a numerose sfide dello sviluppo sostenibile, dalla riduzione dell’inquinamento alla sicurezza alimentare e idrica, dalla tutela degli ecosistemi ai mezzi di sussistenza sostenibili. E tu, che cosa puoi fare concretamente?

Chiunque può organizzare attività ed eventi per sensibilizzare su questo tema l’opinione pubblica, o semplicemente un gruppo di amici o conoscenti.

Data l'attuale pandemia di COVID-19, la Giornata della Biodiversità 2022 sarà commemorata principalmente online. Sui siti ufficiali, saranno pubblicate 22 azioni per la biodiversità per ispirare una vita ecosostenibile volta a salvaguardare la natura (come viaggiare senza inquinare, evitare la plastica, non sprecare l’acqua, fare la raccolta differenziata, comprare prodotti provenienti da agricoltura sostenibili). Le azioni sono, ovviamente, allineate con il nuovo quadro globale sulla biodiversità. Nel periodo che precede il 22 maggio, sei chiamato a:

  • Adottare una delle 22 azioni o a proporre le tue azioni
  • Condividere foto/video sui tuoi social media con l'hashtag #BiodiversityDay

Insieme, si può cambiare il mondo. Si può fare la differenza.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione