PULITO IN 7 PASSI

Come lavare le infradito: a mano o in lavatrice?

LEGGI IN 2'

Le infradito sono comode, e periodicamente e alla fine dell’estate, arriva il momento di lavare queste calzature: come fare? Vediamo in che modo pulirle e se è meglio il lavaggio a mano o in lavatrice.


Come lavare le infradito a mano
Per pulire le ciabatte di gomma, usa lo sgrassatore, un po' di alcol o una soluzione di acqua e sapone. Inumidisci una spugnetta con il detergente scelto e pulisci le calzature, avendo cura di intervenire anche intorno all'infradito centrale e lungo le fasce.

Inumidisci un panno morbido con acqua pulita e strizzalo per bene, quindi passalo sulle calzature per "risciacquare".

Fai asciugare le infradito all'aria in un posto ombreggiato dove non siano esposte ai raggi solari, oppure valuta di fare un'asciugatura con un panno asciutto se sono molto delicate.

In ogni caso, fai una prova con il prodotto scelto su un punto nascosto delle infradito.

Se i sandali puzzano, prova a cospargerli i con un po’ di bicarbonato e fallo agire per una decina di minuti circa, ma non usare questo ingrediente della nonna se le infradito sono di camoscio o pelle, e comunque fai una prova preliminare prima di lasciarlo in posa.

In generale, per le infradito di camoscio o pelle, esegui la pulizia idonea per questo tipo di materiali, ad esempio con dei prodotti specifici.


Come lavare le infradito in lavatrice
Le infradito possono essere delicate sia per il materiale di cui sono fatte sia per le decorazioni, quindi il lavaggio in lavatrice non è consigliabile ed è meglio pulirle a mano.

Se proprio vuoi provare a lavarle in lavatrice, mettile in un sacchetto a rete, usa il ciclo più delicato senza centrifuga, l'acqua fredda e pochissimo detersivo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta