PRIMA INFANZIA

Come insegnare ai bambini a impugnare correttamente la matita

LEGGI IN 2'

Impugnare correttamente la matita è di grande aiuto al bambino che deve imparare a scrivere. È un’abilità fondamentale, che può iniziare a esercitare a partire dai tre anni, età in cui dovrebbe essere in grado di disegnare linee orizzontali e verticali, tagliare con le forbici e rimuovere i coperchi dai piccoli contenitori; ai quattro anni, sa disegnare linee orizzontali e verticali che si incrociano, tagliare una linea retta e legare con lo spago; a cinque anni, il piccolo impara a tracciare delle linee, a disegnare un quadrato e a ritagliare un cerchio.

La buona notizia è che gran parte di ciò che fa un bambino in età prescolare non ha bisogno di un particolare insegnamento, perché impara in modo istintivo. Una volta che tuo figlio ha sviluppato la forza e il controllo della mano per disegnare linee e forme semplici come una croce e un cerchio, è pronto per iniziare a imparare le lettere. Ma un errore chiave che molti genitori fanno è non assicurarsi che il loro bambino tenga la matita correttamente.

Come si fa?

Prova a posare la matita con la punta verso la sua mano e fagliela raccogliere con il pollice e l'indice. Quindi, quando capovolgerà la matita per iniziare a disegnare, la pizzicherà e la matita si fermerà tra il pollice e l'indice, che è una corretta presa della matita.

Se è difficile per lui, chiedigli di esercitarsi a raccogliere piccoli oggetti con l'indice e il pollice, o una pinzetta sicura per i bambini, per lavorare sulla sua presa a tenaglia. È importante non lasciare che le capacità motorie dei bambini siano incontrollate. Se pensi che tuo figlio non si stia sviluppando correttamente in quest'area, parla con il tuo medico o consulta un terapista occupazionale per una valutazione.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta