2019/09/22 23:27:2220223
2019/09/22 23:27:2312645

STILI E TENDENZE

Come indossare i tronchetti o ankle boots nei nostri look da giorno

LEGGI IN 2'

Si chiamano tronchetti, ma ci possiamo riferire a loro anche come stivaletti o con il termine inglese di ankle boots, che ormai si sente sempre di più anche in Italia. In qualunque modo ci si riferisca a loro, questo genere di scarpa ha come caratteristica un'altezza del gambale che oscilla fra la caviglia e l'inizio del polpaccio, mentre i modelli possono essere sia bassi sia con tacco.

In effetti di ankle boots se ne possono trovare di diversi tipi, alcuni molto sportivi e ispirati ai classici anfibi, altri più eleganti, adeguati anche ad essere abbinati ad un abito da sera. Tuttavia, questi stivaletti risultano davvero il top per i look da giorno, a patto di creare un outfit che sia in grado di valorizzarli, senza scadere nel banale.

Per indossare i tronchetti nel nostro look giorno, dobbiamo valutare la possibilità di metterne nella scarpiera qualche versione, in modo da poterli abbinare in tanti outfit diversi. Lo stivaletto basso senza tacco risulta perfetto sia sotto ad un jeans, sia sotto ad un abito lungo con gonna ampia.

Nel primo caso possiamo inserire l'orlo nella scarpa se il pantalone è skinny o lasciarlo fuori se è a sigaretta non stretto sulla caviglia. Sotto un bell'abito in cotone, magari in modello chemisier con abbottonatura completa, possiamo lasciare aperti gli ultimi bottoni per far notare le scarpe e rendere l'outfit sportivo ma ricercato.

Allo stesso modo possiamo usare gli ankle boot con tacco per dare invece un tocco di femminilità in più allo stesso look, scegliendo ovviamente un modello di scarpa non troppo alto, per permetterci di svolgere tutte le nostre attività mattutine senza avere pecche di comodità nell'arco della giornata.

Il tronchetto ideale è quello con tacco quadrato che non superi i 6 centimetri, un'altezza che slancia la gamba ma che non rende difficile la camminata. Gli ankle boot, sia quelli rasoterra, sia quelli alti, possono anche essere abbinati ad una gonna midi, sia aderente sia a ruota.

Lo stivaletto basso in questo caso è indicato soprattutto per le giovanissime, per togliere un po' di seriosità alla gonna classica al ginocchio, mentre per le altre è preferibile optare per i modelli con un po' di tacco per un look da giorno informale ma più elegante.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione