IN FORMA

10 modi per idratare la pelle dei bambini in estate

LEGGI IN 2'

La pelle dei bambini è molto delicata e sensibile e soprattutto in estate ha bisogno di maggiore idratazione. Caldo, sole, cloro della piscina, salsedine dell'acqua del mare, aria condizionata e sbalzi di temperatura possono causare danni all'epidermide, di grandi e piccini. Se sappiamo quanto è fondamentale nutrirla in profondità quando è maggiormente a rischio idratazione, come idratare la pelle dei bambini in maniera efficace?

Se sappiamo come prenderci cura della nostra pelle, dobbiamo prestare molta attenzione con la cura del corpo dei più piccoli di casa, perché la loro pelle, soprattutto quella dei neonati e fino alla pubertà, è molto diversa da quella degli adulti. È delicata, non produce sebo, non produce cattivi odori, è sottile e priva del rivestimento protettivo del quale si doterà più avanti. Per questo dobbiamo prestare la massima attenzione al momento della detersione e dell'idratazione.

Ecco 10 regole da seguire:

  1. I bambini come i grandi dovrebbero bere molta acqua durante il giorno, per idratarsi correttamente. In estate ancora di più.
  2. A tavola frutta e verdura possono aiutare a mantenere la pelle sana e idratata, anche quella dei più piccoli.
  3. Per il bagnetto usiamo un detergente delicato che non contenga tensioattivi e adatto a pelli sensibili.
  4. Proteggere la pelle dopo il bagnetto è fondamentale, a partire dal momento dell'asciugatura. Tampona con un asciugamano delicato, non strofinare.
  5. Dopo il bagnetto applica sempre una crema idratante o un olio idratante specifici per le pelli più sensibili.
  6. In estate gli esperti consigliano il talco fluido dove i piccoli sudano di più.
  7. Attenzione all'eccessivo uso di salviette umidificate, che seccano la pelle.
  8. Non esporre mai il bambino al sole caldo, opta per le ore più fresche della giornata: anche così proteggi la sua pelle.
  9. Scegli sempre una crema solare adatta, ad alta protezione e idratante.
  10. Dopo una giornata al mare o in piscina, ricordati sempre di applicare un doposole specifico per bambini o per pelli sensibili.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione