SPUNTI ARTISTICI

Come fare la mimosa di carta: tutorial e modello per il lavoretto grazioso

LEGGI IN 1'

Fare la mimosa di carta è facile e puoi realizzare il lavoretto anche insieme ai bambini. L’idea di fondo è ricavare le palline di carta e le foglie e comporle, per riprodurre il fiore su una superficie o costruirlo in 3d, in occasione della festa della donna.  

Per lavorare con facilità, in vista dell’8 marzo, disegna la mimosa o scarica il modello gratis che trovi nella galleria fotografica in alto.

Dunque, come si vede nella fotogallery, puoi incollare gli elementi su una superficie piana, come il coperchio di una scatola o un cartoncino, per fare un quadretto o un biglietto.

Per la mimosa finta tridimensionale, invece, fissi le palline di carta su un rametto o uno scheletro costruito con il fil di ferro.

Se poi hai più tempo, puoi realizzare i singoli rametti, passarli nella sabbia colorata e intrecciarli, come si vede nel video tutorial di Urvashi Gupta. Le misure indicate sono in centimetri, per il lavoretto viene usato anche il nastro da fiorista.  

In generale, per la mimosa fai da te, puoi usare un materiale leggero come la carta crespa o la carta velina o una qualsiasi carta. Eventualmente, se è molto rigida, valuta di ammorbidirla con un passaggio in acqua e l’asciugatura.

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione