POLLICE VERDE

Come fare un mazzo di fiori recisi a casa: la mini guida

LEGGI IN 2'

Fare un mazzo di fiori recisi a casa ti mette di buonumore e può essere anche un gesto di amore se devi regalarli: facciamo un quadro dell’occorrente, di cosa scegliere e di come comporre il bouquet fai da te in base al tuo gusto.


Come fare un mazzo di fiori recisi a casa: cosa ti serve

  • Coltellino o forbici;
  • Elastico, rafia o spago;
  • Materiale per avvolgere i fiori: carta trasparente, carta di paglia, rete, juta, passamaneria, nastro di raso ecc;
  • Nastro per decorare;
  • Spillatrice o nastro biadesivo.


Come fare un mazzo di fiori recisi a casa: quali scegliere
La scelta dei fiori dipende sicuramente dal tuo gusto, dalla stagione, da quello che hai piantato nel giardino o sul balcone.

D’altra parte, non trascurare gli elementi verdi, le bacche, i fiori e le foglie che possono riempire il bouquet o contornarlo, come il classico velo da sposa, l’aspidistra, le felci, l’iperico.

Attenzione anche agli abbinamenti cromatici: scegli un colore e usa diverse sfumature oppure abbina i colori caldi e freddi per un bouquet davvero vivace.


Come fare un mazzo di fiori recisi a casa: le composizioni
La disposizione dei fiori dà un aspetto diverso al tuo bouquet floreale fai da te: prendiamo in considerazione alcune composizioni:

  • Il bouquet a spirale: parti da un fiore centrale, aggiungi un primo giro di fiori, ne aggiungi un altro e così via;
  • Il bouquet ad altezze diverse: disponi i fiori su un piano, direttamente sulla carta, ad altezze diverse: parti da quelli più in alto e, a mano a mano, aggiungi una nuova fila in basso;
  • Il bouquet messy: è la composizione floreale “spettinata” e asimmetrica in cui alcuni elementi spuntano rispetto agli altri (per farti un’idea, guarda le foto che trovi qui).


Come fare un mazzo di fiori recisi a casa: il procedimento

  • Elimina i petali e le foglie rovinate;
  • Prepara tutti i materiali e dividi gli elementi naturali per tipologia o colore;
  • Componi il mazzo di fiori fai da te in base alla composizione che preferisci;
  • Lega i fiori con un elastico, la rafia, lo spago: puoi fare una o due legature;
  • Accorcia gli steli di modo che si trovino alla stessa lunghezza. Prima di metterli nel vaso, potrai tagliare la parte finale di sbieco di modo che i fiori possano assorbire al meglio l’acqua e mantenersi più a lungo (qui i consigli per fare durare i fiori recisi più a lungo);
  • Avvolgi il mazzo di fiori: nella fotogallery in alto, puoi vedere alcune idee su questo step.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta