2018/12/11 11:24:1419012

ORTO E GIARDINO

Come fare giardinaggio con i bambini

LEGGI IN 2'

I bambini amano passare il tempo a contatto con la natura e giocare al piccolo giardiniere. Quale idea migliore per loro che veder crescere una piantina da semino che era, conoscere i nomi di semi, frutti e le verdure grazie alla coltivazione organizzata in giardino e in famiglia?

Sono esperienze arricchenti e molto divertenti. Solitamente i bimbi dai 3 ai 10 anni sono molto motivati a produrre qualcosa nel giardinetto o orto di casa.

Esperienza formativa

Fare giardinaggio con i piccoli è utile per spiegare il concetto di attesa, pazienza, di prendersi cura. Potete consigliare ai piccoli, in grado di scrivere, di tenere un piccolo ‘quaderno di coltivazione’ per appuntare i vari passaggi arricchendolo con foto, disegni e informazioni sulle piantine: preparare il terreno, seminare, innaffiare, seguire le fasi della crescita.

All’aperto e al coperto

I piccoli imparano a conoscere i nomi dei fiori e degli insetti, e delle verdure che mangiano a tavola. Piantare un semino di frutto o un pisello magari già germogliato e veder spuntare la piantina, il fiore e magari un nuovo baccello è emozionante.

In primavera, tra marzo e aprile, si possono piantare all’esterno lattuga, ravanelli e piselli.

In inverno potete riprodurre ciò che si fa solitamente all’esterno e realizzare un mini giardino o orto al coperto prendendo una scatola di recupero in legno (le confezioni regalo del vino sono perfette) o un vasetto forato. Potete usare semi di arance, limoni e mandarini facili da reperire, e fragoline di bosco (si trovano anche in vendita al supermercato) da far crescere vicino ad una finestra lontano dai raggi diretti del sole.

Come coltivare

Basta inserire nel vaso uno strato di argilla espansa, uno strato di terriccio, mettere quattro o cinque semi e coprire con uno strato sottile di terra che dovrete mantenere umido. Sistemare la scatola o il vasetto vicino alla finestra e innaffiare ogni due o tre gg. i germogli spunteranno dopo una settimana, due, tre, fino ad un mese secondo il tipo di seme piantato. I bimbi giocheranno e si divertiranno ad usare gli attrezzi dei grandi!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione