BENESSERE

Come evitare di dormire con la bocca aperta

Ti svegli la mattina con la sensazione di aver riposato male e hai la gola secca? Probabilmente dormi con la bocca aperta, posizione che assumono moltissime persone e che può causare o essere il sintomo di apnea
LEGGI IN 1'

Dormire con la bocca aperta indica che non respiri bene, probabilmente hai il naso chiuso. Durante il sonno, le mascelle tendono a rilassarsi, rendendo facile l'apertura della bocca. Quando la bocca si apre, per impostazione predefinita si respira con la bocca. Prova a respirare col naso con la bocca aperta, è molto innaturale. Questo porta a ore di respirazione orale, che ha diversi effetti dannosi sulla qualità del sonno e sulla salute. Alcuni di questi includono:

  • Svegliarsi con  la bocca secca
  • Deterioramento della salute orale
  • Russare a bocca aperta
  • Frammentazione del sonno
  • Congestione sinusale e nasale e
  • Qualità del sonno ridotta

Come evitare questo problema?

  • Fai dei lavaggi nasali
  • Riduci lo stress. Quando sei stressato, affretti il ​​respiro. Di conseguenza, è più probabile che trascuri di usare il naso per fare respiri profondi durante le situazioni di stress.
  • Acquista cuscini più alti. Se hai difficoltà a smettere di respirare con la bocca quando dormi, dovresti provare a cambiare l'altezza della testa rispetto al resto del corpo. Sostieni la testa con un cuscino in più o un cuscino con un'imbottitura più spessa.
  • Fai esercizio regolarmente. Inizia un regime di camminata o corsa quotidiana. In questo modo aumenterai il tuo bisogno di respiri profondi; il tuo naso riceverà il messaggio e ti toglierà naturalmente la responsabilità di respirare dalla bocca.
  • Consulta un terapista. Un terapista miofunzionale ti aiuta utilizzando esercizi per riqualificare i muscoli facciali per operare in un modo che avvantaggia meglio la tua respirazione.
  • Fatto vedere da un otorino.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione