TRUCCHI E SOLUZIONI

Come togliere le ragnatele in casa

LEGGI IN 2'

Hai delle ragnatele in casa e non sai come disfartene o come evitare che i ragni creino la loro abitazione all'interno delle tue mura domestiche? Non ti devi preoccupare, perché ci sono tanti rimedi naturali e piccoli accorgimenti che possiamo adottare per poter rimuovere le ragnatele da tutta casa.

Il sistema più facile e veloce è utilizzare lo spazzolone a punta, che di solito usiamo per spazzare anche gli angoli più nascosti di casa. Oppure possiamo usare il manico di una scopa, avvolto da un panno asciutto, per "arrotolare" la ragnatela e portarla via. Si può anche usare l'aspirapolvere, togliendo la parte finale e usando solo il bocchettone. Così come risultano molto utili i panni antistatici monouso che si buttano via dopo aver raccolto tutte le ragnatele di casa. Sono perfetti per la polvere, ma non solo, quindi meglio tenerne sempre qualcuno di scorta in caso di necessità.

Quando hai tolto tutte le ragnatele di casa, puoi adottare una serie di rimedi per evitare che i ragni possano formarle. Ci sono dei repellenti specifici, ma ti sconsigliamo di usarli, perché contengono all'interno sostanze che non fanno bene alla salute di chi abita quegli ambiente. Oltre che essere fortemente nocivi per l'ambiente. Possiamo però sfruttare tanti rimedi naturali, che possiamo anche creare a casa. Nel dettaglio i ragni non sopportano l'odore di alcuni rimedi naturali:

- olio di neem

- agrumi

- legno di cedro

- eucalipto

- lavanda

- menta piperita

Sfruttiamo queste fragranze che daranno anche una profumazione intensa a tutta l'abitazione. E se proprio i ragni sono tanti, usiamo le trappole che consentono, dopo aver catturato l'aracnide, di rimetterlo libero in circolazione, magari lontano da casa nostra, però.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta