DECOUPAGE

Come decorare un piatto di vetro con il decoupage: tutorial e idee

LEGGI IN 2'

Decorare un piatto di vetro con il decoupage abbellisce l’accessorio che diventa un addobbo per la casa, il pezzo di un servizio originale, un vassoio colorato, se realizzi la decorazione sul retro di modo che l’immagine si venga a trovare dietro il piatto (effetto sottovetro): vediamo come fare, con il video tutorial in basso, e consideriamo qualche idea per la personalizzazione del lavoretto creativo.

Come decorare un piatto di vetro con il decoupage: cosa ti serve

  • Alcol o primer;
  • Ritagli di carta: puoi usare anche carta di riso o tovaglioli decorativi;
  • Colla vinilica o colla decoupage;
  • Forbici;
  • Pennello piatto e morbido;
  • Colori (eventuali).

 

Come decorare un piatto di vetro con il decoupage: tutorial e idee creative
Come si vede nel videotutorial in basso di angela michele, innanzitutto pulisci il piatto di vetro con l’alcol, un’operazione che serve per rendere la superficie più idonea all’incollaggio. Puoi anche usare un primer per il vetro.

Quindi, basta ritagliare le decorazioni e le immagini che ti piacciono e incollarle sul retro del piatto, ma attenzione al verso che incolli! Infatti, per fare in modo che le figure si vedano dietro al piatto, le devi incollare dal diritto, con un velo di colla vinilica mescolata con un po’ di acqua.

Dopo l’incollaggio, puoi creare lo sfondo con un’altra carta colorata o colorare il piatto stendendo i colori con il pennello o un tampone, con movimenti decisi e fermi di modo che il prodotto non scivoli sulla superficie che è molto liscia.

In ogni caso, se usi il velo esterno di un tovagliolo decorativo o comunque una carta leggera e vuoi aggiungere delle tinte scure, prima dipingi il retro delle figure con il bianco o comunque con un colore chiaro di modo che le sfumature scure non oscurino troppo la figura incollata.

A monte, puoi anche rivestire tutto il piatto con un’unica carta: la incolli ed elimini gli accessi. Inoltre, puoi decorare metà piatto con le carte e l’altra metà con i colori; aggiungere dei decori sul bordo; tracciarli con i colori a rilievo, anche sul diritto del piatto.

Alla fine, stendi un paio di strati di colla sul retro del piatto, su tutta la superficie. Puoi anche verniciare il retro con un prodotto lavabile se poi vorrai lavare il piatto.

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta