CURARE LE PIANTE

Come creare un ambiente umido per le piante: 5 rimedi facili

LEGGI IN 2'

Creare un ambiente umido per le piante da interno è importante per la loro cura e lo sviluppo. Tuttavia, nei nostri appartamenti, spesso c’è aria secca, soprattutto in inverno. Ma, con alcuni rimedi e accorgimenti fai da te, possiamo favorire l’umidità ottimale per le piante.

Come creare un ambiente umido per le piante: 5 rimedi facili

1) I due sottovasi
Prendi due sottovasi, uno grande e uno più piccolo. Capovolgi quello piccolo e posizionalo al centro di quello grande. Quindi, riempi l'area tra le due ciotole con un materiale inerte come l'argilla espansa o la ghiaia, e aggiungi pochissima acqua: la sua evaporazione creerà umidità per le piante.

Periodicamente aggiungi dell’acqua, ma fai attenzione: le radici della pianta non devono toccare il liquido perché, altrimenti, possono marcire.

2) Le vaporizzazioni
Sono una delle cure più comuni per molte piante. Tuttavia, spesso devi fare attenzione all'acqua che usi perché tante piante temono quella calcarea. Dunque, riempi uno spruzzino con acqua decalcificata, tipo quella che si usa per il ferro da stiro, o con acqua piovana.

3) I raggruppamenti
Un’altra idea per favorire l’umidità è raggruppare le piante e posizionarle una accanto all’altra: poiché le piante traspirano, è come se le traspirazioni si sommassero, così si crea un ambiente umido.

4) La coltivazione in vetro
Se il tipo di coltivazione è idoneo alle tue piante, valuta di coltivarle in un acquario in disuso, un terrario, un contenitore di vetro con il coperchio, spazi in cui si crea una certa umidità.

5) Le stanze migliori
Quando porti una pianta da interno in casa, per decidere dove metterla, valuta anche l’umidità dell’ambiente. In genere, il bagno e la cucina sono le stanze più umide.

In generale, evita di sistemare le amiche verdi vicino a termosifoni e correnti d’aria.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta