2019/01/21 09:45:113740

CONSIGLI UTILI

Come conservare le luci di Natale per non romperle o rovinarle

LEGGI IN 2'

Quando le feste di Natale passano, non arriva solo il momento di tornare alle nostre normali attività quotidiane, ma anche quello di smontare albero e decorazioni, riponendo con particolare cura le luminarie, facendo attenzione a non rovinarle. Per conservare le luci di Natale è infatti essenziale non sottovalutare la delicatezza di questi decori. Il bulbo in vetro va infatti protetto da eventuali rotture e i fili tenuti al riparo da tracce di umido pericolose.

Quindi come riporre le luci di Natale quando le feste sono passate? In commercio ci sono scatole apposite per le decorazioni natalizie, che includono box fatti proprio per le luminarie. In genere sono composti da due parti, il contenitore in sé e poi un avvolgicavo attorno cui far ruotare il filo con tutte le lucette.

Questa parte si può anche acquistare separatamente e scongiura il pericolo che i cavi si aggroviglino, con il rischio di rompersi quando li si prova a districare. La scatola esterna è invece fatta in vari tipi di materiali, ma i migliori sono quelli che tendono ad isolare il contenuto da sbalzi di temperatura ed eventuali infiltrazioni di liquidi.

Ovviamente non è obbligatorio fare queste spese. Per riporre le luci di Natale possiamo anche puntare sul fai da te, avvolgendo il cavo attorno ad un rettangolo di cartone rigido e piuttosto spesso, che svolgerà la stessa funzione dell'avvolgicavo.

Se conserviamo le decorazioni luminose in casa, quindi evitando l'umidità o gli shock termici di cantina o soffitta, possiamo poi scegliere una scatola contenitiva non necessariamente a tenuta stagna. Il contenitore in cartone delle scarpe o degli stivali può essere una valida opzione per stoccare le nostre luminarie natalizie.

Un altro modo per conservarle è di sistemarle ben avvolte nelle cartellette e nei faldoni che si usano solitamente negli uffici. Questa soluzione è comoda anche perché possiamo scrivere all'esterno del box il contenuto e in genere questi contenitori non occupano neppure troppo spazio.

Attenzione però a dove conserviamo le scatole con le luci. Se le riponiamo sotto al letto facciamo in modo che i contenitori siano particolarmente rigidi e resistenti. In caso contrario, se appoggiamo erroneamente qualcosa di pesante sopra, corriamo il rischio di schiacciare e rompere il contenuto.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione