INTORNO AI FORNELLI

Si può congelare il succo d’arancia

Mai sprecare. In cucina, questo deve essere il tuo obiettivo. Se hai del succo d'arancia fresco, puoi prendere in considerazione la possibilità di congelarlo. Ecco come fare, per non rovinare la bibita.
LEGGI IN 2'

Puoi congelare il succo d'arancia? Sappiamo tutti che il succo d'arancia fresco non dura a lungo. La risposta, comunque, è sì. Lo puoi congelare. Ciò che conta, però, è evitare che il processo lo rovini. Il rischio principale è che il liquido si separi: il succo scongelato risulta più acquoso, il gusto non è deciso come quello fresco, ma continua ad avere un buon sapore.

Come congelare il succo d'arancia? Scegli il contenitore e le dimensioni della porzione. Puoi congelare il succo d'arancia in un contenitore ermetico, un barattolo di vetro, un vassoio per cubetti di ghiaccio o persino nel cartone o nella bottiglia di vetro in cui l’hai comprato. Se sai già come lo userai, scegliere una delle opzioni elencate è facile. In caso contrario, scegli una vaschetta per i cubetti di ghiaccio. Versare il succo nei contenitori. Assicurati di lasciare un po' di spazio in testa perché il liquido si espande quando congelato.  Infine, metti nel congelatore.

Se stai usando un vassoio per cubetti di ghiaccio, considera di trasferire i cubi in un contenitore o in una borsa per congelatore una volta congelati. In questo modo, è possibile utilizzare il vassoio per altri scopi.

Quanto tempo ci vuole per congelare il succo? Dipende dal contenitore scelto e dal volume del liquido. Se stai usando un piccolo vassoio per cubetti di ghiaccio, non dovrebbe richiedere più di 2 a 4 ore. Ma un'intera bottiglia di vetro potrebbe richiedere tra le 6 e le 12 ore: maggiore è il volume, maggiore è il tempo.

Lo scongelamento in frigorifero è l'opzione più sicura, ma richiede anche parecchio tempo. Ciò significa che devi pianificarla in anticipo. Metti il ​​contenitore su uno degli scaffali e lascialo lì per 6-12 ore, a seconda del volume. Per accelerare un po' le cose, puoi immergere il contenitore o la bottiglia in acqua tiepida. In questo caso potrebbero volerci un paio di ore.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione