INTORNO AI FORNELLI

Si può congelare il lievito

Per mantenere il tuo lievito a lungo puoi congelarlo per circa tre mesi. E' molto importante che il passaggio dentro e fuori dal freezer sia anticipato da un periodo din frigorifero e che il lievito si ben avvolto in una pellicola trasparente.
LEGGI IN 1'

Amante della pizza e del pane fatto in casa? E allora nella tua dispensa ci sarà sempre del lievito. Se non vuoi rimanere senza scorta, ti devi organizzare nel modo giusto. Si può congelare? Sebbene il lievito fresco sia altamente deperibile, è sicuro per il congelamento.

Il prodotto contiene cellule di lievito viventi, quindi è fondamentale conservarlo correttamente prima del congelamento, ovvero evitando l'esposizione diretta all'aria e all’umidità. Se conservato in frigorifero, il lievito fresco deve essere conservato per 2 settimane. Ma se conservato nel congelatore, il lievito fresco durerà per 3 mesi o più.

Una volta che il tuo lievito è pronto, lo devi avvolgere nella pellicola trasparente, assicurandoti che sia completamente confezionato. Quindi, aggiungi un altro involucro di foglio di alluminio. Scrivi la data di produzione con un pennarello. Come mai un simile imballaggio? Non deve seccare e non si deve asciugare. Attenzione non infilarlo immediatamente nel congelatore: tienilo prima circa 12 ore in frigorifero.

Lo scongelamento del lievito congelato è semplice, basta trasferire il contenitore dal congelatore al frigorifero (ha bisogno di almeno una notte per essere utilizzato. Devi controllare che non si sia seccato). Come sarà il tuo magico ingrediente? Dopo il trattamento del freddo tende a perdere vigore perché le basse temperature “uccidono” i lieviti. È anche per questo motivo che è molto importante il passaggio in frigorifero prima e dopo il freezer.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione