2019/09/16 17:31:2616328
2019/09/16 17:31:2640079

ORTO E GIARDINO

Come coltivare i papaveri, 5 consigli utili

LEGGI IN 2'

La splendida vista di una distesa di papaveri o anche soltanto di qualche esemplare, ci spinge a chiederci come coltivare questi fiori semplici che ci riportano all’infanzia e ai paesaggi di campagna, con i campi di grano e i fiori di campo.

Probabilmente, quando ne pronunciamo il nome, pensiamo subito ai papaveri rossi, ma ci sono anche altri colori come il bianco e il rosa per i papaveri comuni (papaver rhoeas): possono essere un’idea per il giardino d’estate e un elemento allegro nelle composizioni di fiori secchi.

Come coltivare i papaveri, 5 consigli utili
1) Per la coltivazione dei papaveri, non devi abitare in una particolare zona. Questi fiori, infatti, possono crescere in diversi ambienti con condizioni climatiche variabili.

2) In linea di massima, non c’è bisogno che il terreno abbia delle caratteristiche specifiche, anche se è preferibile che la terra favorisca il drenaggio.

3) Se stai progettando di inserire i papaveri nel tuo giardino, scegli un’area soleggiata.

4) Puoi seminarli in primavera dopo aver ammorbidito un po’ il terreno. In generale, tieni presente che tendono a moltiplicarsi in modo autonomo attraverso l’emissione e la diffusione dei semi.   

5) Non preoccuparti troppo dell’acqua: provvedi quando la terra è asciutta.

Insomma, i papaveri rientrano tra i fiori più facili da coltivare: basta piantarli e annaffiarli nel momento adatto.

Nell’immaginario comune, letterario e mitologico, questi fiori sono associati al sonno. Alcune parti come i semi vengono usate in cucina e per dei trattamenti, ovviamente con le giuste quantità, le dovute precauzioni e se sono sicuri e non provengono da aree inquinate.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione