VISO E CORPO

Come applicare correttamente il correttore

Utilizzare bene il correttore significa nascondere le imperfezioni e creare un make up più omogeneo. Ecco i consigli di DonnaD per scegliere il prodotto più adatto a te e stenderlo sul viso nel modo corretto.
LEGGI IN 2'

Occhiaie, foruncoli, macchie cutanee. Sono sempre numerosi gli inestetismi da nascondere e il correttore può davvero essere il tuo alleato. Usato correttamente, può illuminare un viso stanco e rende il tuo incarnato più omogeneo.

Come scegliere il correttore perfetto

Scegliere il correttore perfetto non è facile, prima di tutto perché l’offerta è davvero ampia. Una regola pratica di base è scegliere un correttore a base di giallo e una o due tonalità più chiare del tono della tua pelle. Non andare troppo leggero o potresti finire con il temuto aspetto da procione. Se la tua pelle è più scura in estate, dovresti scegliere una tonalità più scura per i mesi estivi e una più chiara per gli altri mesi.

Come applicare il correttore

Il correttore sembra più naturale quando lavori in strati trasparenti e lo costruisci gradualmente. Non esiste un modo universale per applicare il correttore. Puoi usare le dita o un pennello. Segui queste indicazioni per ottenere ottimi risultati:

  • Applicare diversi punti di correttore sotto gli occhi vicino alle ciglia. E un punto negli angoli interni degli occhi.
  • Picchietta il correttore (tocca sempre, non strofinare mai) con un dito. Assicurati di mescolare bene.
  • Applicalo su altre macchie irregolari del viso, compreso il mento e intorno al naso e alla bocca, se necessario, e picchietta.
  • Applica un altro strato se hai bisogno di più copertura.
  • Spolvera finemente la cipria in polvere sul viso per fissarlo.

Il fondotinta va prima o dopo? Dipende da dove stai usando il correttore. Per le occhiaie, applica prima il correttore, poi il fondotinta. Per le macchie e la copertura dei brufoli, applica prima il fondotinta o il correttore potrebbe essere cancellato durante l'applicazione del fondotinta.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta