2019/03/20 04:58:245707

ORTO E GIARDINO

Coltivare i finocchi: 11 consigli utili

LEGGI IN 2'

Coltivare i finocchi porta nell’orto di casa un ortaggio croccante e fresco. Lo troviamo sulla tavola nei mesi invernali e, almeno al Sud, si può gustare anche in altri periodi dell’anno.

Coltivare i finocchi: 11 consigli utili
1) Per la coltivazione di questo ortaggio, è indicato soprattutto un terreno non compatto, in cui l’acqua non ristagna, fertile. Lavoralo in profondità;

2) Per arricchirlo, puoi concimare con letame o compost maturo, ma considera che, per le caratteristiche del finocchio, è preferibile coltivarlo in un angolo già concimato per quanto vi hai piantato prima;

3) In estate, puoi seminare in pieno campo, con luna calante. Ma, se abiti al Sud, puoi procedere anche in inverno e autunno.

4) Quando le piantine sono alte una decina di centimetri circa, lascia solo quelle migliori, di modo che se ne venga a trovare una ogni 20 centimetri circa. A monte, calcola circa 60-70 centimetri di distanza tra le file;

5) Se preferisci il semenzaio, inizia nei mesi invernali: potrai trapiantare dopo poco più di un mese, ovvero quando le tue piantine arrivano a circa 10-15 centimetri;

6) Una cura fondamentale, per coltivare i finocchi, è l’annaffiatura, a maggior ragione appena dopo la semina;

7) Un’altra operazione, da non dimenticare, è smuovere il terreno indurito in superficie estirpando le erbacce;

8) Per curare il finocchio, quando il grumolo si sviluppa ovvero un paio di settimane prima della raccolta, esegui una rincalzatura, cioè avvicina della terra alla pianta. L’operazione ha una funzione di imbianchimento e protezione dalle basse temperature;

9) Metti al riparo i finocchi dal freddo, con il tessuto non tessuto;

10) Quando raccogliere i finocchi? Per la raccolta, con luna calante, regolati in base allo sviluppo ottimale per la varietà che hai scelto;

11) La coltivazione del finocchio è andata bene e vuoi replicare? Non piantarlo nella stessa zona, dalla quale, comunque, devi tenere alla larga anche gli altri ortaggi della stessa famiglia come la carota.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione