SPUNTI ARTISTICI

Cestini di Pasqua fai da te: 3 idee creative da provare

LEGGI IN 2'

Ci piace usare la carta crespa, il feltro e il materiale di riciclo? Sbizzarriamoci con i cestini di Pasqua da realizzare, riempire, e regalare in occasione di una delle feste più sfiziose e golose dell’anno. Tre sono le idee creative con cui mettersi alla prova usando passaggi semplici e materiale facilmente reperibile in casa. Buon lavoro!

Porta uova con carta crespa

Riciclare un porta uova da sei pezzi, eliminare il coperchio e dipingerlo interamente con la tempera di colore verde. Poi ritagliare una striscia di carta crespa più alta dell’altezza del contenitore e incollarla intorno al cartone delle uova tagliando il bordo superiore a formare una serie di triangolini decorativi. Infine ritagliare un pezzo di cartoncino di riciclo e realizzare il manico che andremo a fissare ai lati del contenitore con due punti di spillatrice. A questo punto è possibile inserirvi le uova sode appena decorate, dipinte appositamente per l’occasione magari con l’aiuto dei bambini.  

Porta ovetti con cartoncino di riciclo

Usare una striscia di cartone ondulato da riciclare e incollarlo con colla vinilica ad una base circolare sempre di cartone (questa volta pressato o di una scatola da scarpe). Realizzare il manico con lo stesso cartone ondulato e decorare con fiori o stoffa di riciclo a formare fiori o deliziosi pois. A questo punto riempirlo con ovetti al cioccolato o di zucchero.

Cestini in feltro

Tagliare un cerchio in feltro colorato di circa 24 centimetri di diametro e uno più piccolo di 8 cm di diametro. Incollare il piccolo cerchio al centro del grande con colla a caldo. Poi fare sei intagli al cerchio grande e incollare i lembi tra loro a formare la base del cestino. Poi ritagliare due strisce lunghe di feltro a formare delle orecchie da coniglio, fissarle ai lati del cesto sempre con la colla a caldo, e ripiegarle una sopra all'altra. Come ultimo passaggio fissarle con una punta di colla nella zona centrale. Infine incollare due occhietti mobili sul davanti, e con del feltro bianco realizzare un bel paio di baffetti (tagliando una serie di striscioline) e il naso triangolare al simpatico coniglietto.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione