IN ITALIA

Carnevale ambrosiano 2020, quando si festeggia?

Il Carnevale ambrosiano, che si festeggia a Milano e ovunque venga osservato il rito ambrosiano, inizia quando termina il Carnevale nel resto d'Italia: appuntamento dunque con le sfilate il Giovevedì Grasso e sabato 29 febbraio.
LEGGI IN 2'

Il Carnevale ambrosiano si festeggia circa una settimana dopo, rispetto agli altri. Insomma, all'ombra della Madonnina ci si traveste in ritardo rispetto al resto d'Italia, ma non mancano parate, dolci deliziosi e carri allegorici. Quando è previsto? Le date del Carnevale in Italia vanno dal 9 al 25 febbraio (Martedì Grasso), mentre la Quaresima prende il via il 1° marzo.

Il Carnevale ambrosiano inizia il Giovedì Grasso. Come mai? Si narra che Sant'Ambrogio, patrono della Città di Milano, tornando da un pellegrinaggio il Giovedì Grasso, posticipò i festeggiamenti. L'ultimo giorno di Carnevale è dunque sabato 29 febbraio, 4 giorni dopo rispetto al martedì in cui termina per chi osserva il rito romano.

Il 29 febbraio, dunque, a Milano e ovunque sia osservato il rito ambrosiano, ti aspetta la sfilata di carri allegorici, che nella città meneghina è firmata della FOM, Fondazione Oratori Milanesi che girerà da via Palestro a piazza Beccaria, toccando tutte le vie del centro. E i bambini saranno probabilmente a casa da scuola solo il venerdì 28 febbraio.

E Pasqua? Le date del Carnevale cambiamo ogni anno proprio a causa della Pasqua, la cui data dipende da un fattore astronomico, ossia il primo plenilunio antecedente l'equinozio di primavera. La prima luna piena dopo l'ingresso della primavera (20/21 marzo) si ha mercoledì 8 aprile, quindi la prima domenica successiva è il 12 aprile, la Pasqua 2020. E ciò vuol dire un'altra cosa: la Festa della Liberazione non offrirà neanche un ponte: il 25 aprile è un sabato.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta