HAIR STYLE

Capelli, perché si sporcano più velocemente del solito?

Tanta fatica per lavare e mettere in piega i capelli e, poi, sono già sporchi. Come mai? Non hai sudato e non sei in una fase ormonale particolare? E allora il problema sta proprio nella cura dei tuoi capelli.
LEGGI IN 2'

Hai lavato da poco i capelli, eppure sono già sporchi. Come mai? Un'abitudine quotidiana potrebbe essere la causa delle tue ciocche unte. Pare che spazzolare eccessivamente i capelli potrebbe essere causare un aumento di lucentezza, come sinonimo di grasso. Soprattutto per chi ha i capelli mossi e lisci, gli oli che si accumulano sul cuoio capelluto possono attraversare più facilmente queste ciocche e quando ti spazzoli i capelli, sposti l'olio da un'estremità all'altra dei capelli.

Come si può risolvere? Devi evitare di spazzolare i capelli più di una volta al giorno, soprattutto se sono lisci. Oltre a spazzolare troppo spesso, qualsiasi tipo di sovrastimolazione può portare a capelli grassi. La tua apparentemente innocua abitudine di passare le dita tra i capelli, per esempio, li può sporcare, perché trasferisce l’olio e le particelle sporche dalle mani alle chiome.

Inoltre, i tuoi strumenti potrebbero essere parte del problema, poiché una spazzola per capelli sporca è una calamita per gli oli. Tra i denti si può accumulare lo sporco e i residui dei prodotti che usi. E’ dunque molto importante pulirle con molta attenzione e soprattutto frequenza.

Un altro problema è “lavarsi troppo i capelli”. Hai capito bene, anche l’eccesso di igiene può essere nocivo? Lo shampoo è progettato per pulire il cuoio capelluto e rimuovere il sebo in eccesso. Ma se ne abusati o se lo lavori su tutta la lunghezza dei tuoi capelli, lo shampoo può danneggiare i tuoi capelli. In che modo? Li spoglia della patina protettiva, lasciando secchi e con le punti fragili. Devi imparare a lavare solo le radici dei capelli, perché le estremità saranno pulite quando semplicemente effettuerai il risciacquo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta