2019/03/20 04:56:1015827

CONSIGLI DI VIAGGIO

5 cantine meravigliose da visitare

LEGGI IN 2'

Le cantine non sono più semplicemente dei luoghi in cui viene imbottigliato e conservato il vino. Il turismo enogastronomico sta diventando un vero fiore all'occhiello della nostra Italia e sono sempre più interessanti le cantine, firmate da autori importanti, che oltre a puntare su tecnologie di nuovissima generazione propongono anche design innovativo. Quali visitare?

Toscana Wine Architecture. Le cantine aderenti a questo circuito, costituito nel 2017, cui fanno capo quattordici realtà, sono incredibili. Dalle più antiche alle più dinamiche, sono diverse per storia e dimensioni, ma il minimo comun denominatore è l'amore per il vino, il rispetto del territorio e la promozione di eventi artistici. Si spazia dalle mostre di fotografia alla scultura, passando per il balletto contemporaneo. Non perdere la Rocca di Frassinello, la Cantina Antinori, la Cantina di Montalcino, la Tenuta Ammiraglia-Frescobaldi, la Cantina Petra, Il Borro, la Cantina Salcheto, il Podere di Pomaio, la Cantina Caiarossa, la Tenuta Argentiera, il Colle Massari, la Cantina di Fonterutoli, Le Mortelle e Fattoria delle Ripalte.

Cantina Tramin (Termeno – Alto Adige). È una cooperativa nata nel 1898 ed è la più premiata d'Italia per il suo vitigno storico, il Gewürztraminer. Oltre al buon vino e all'arte di fare il buon vino, questa cantina ha una struttura unica, che porta la firma Werner Tscholl.

Donnafugata (Marsala – Sicilia). È una cantina famosissima e visitarla è un'esperienza che difficilmente si dimentica, anche perché ospitata da un baglio del 1851. E qui confluiscono i vini ottenuti sulle tenute Contessa Entellina e Pantelleria.

Les crêtes (Aymavilles – Valle D'Aosta). Il Rifugio del vino, così è chiamata la cantina. È infatti un rifugio alpino moderno, così nello da essere stato menzionato al Concorso Nazione "Cattedrali Del Vino" della guida Gambero Rosso.

Feudi San Gregorio (Sorbo Serpico – Campania). Da qui provengono alcuni dei vini più famosi d'Italia; la cantina è stata ristrutturata nel 2002 dalla giovane architetta giapponese Hikaru Mori. Un intervento molto prestigioso che aumenta il lustro di queste incredibili bottiglie.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione