2019/12/09 14:43:313238
2019/12/09 14:43:3218483

RAZZE

Cani da Tartufo: le razze da conoscere

LEGGI IN 3'

Chi va a caccia di tartufi per professione o per passione lo sa, questa attività sarebbe praticamente impossibile da fare senza l'aiuto del cane, fedele amico dell'uomo, dal fiuto sensibilissimo. Ma sebbene ogni esemplare possa potenzialmente diventare un ottimo cercatore di questi preziosi funghi, ci sono certamente delle razze più adeguate di altre.

Il punto è che alcuni cani, sebbene dotati di grande intelligenza e naso, sono meno portati per alcuni tipi di attività e preferiscono invece altri tipi di routine con il loro amico umano. Al contrario, ci sono razze che sono particolarmente predisposte per il lavoro di ricerca in zone paludose e boschive, venendo incontro senza problemi alle esigenze di ogni attento cercatore.

Fra i cani da tartufo più famosi e quotati c'è sicuramente il Lagotto romagnolo, un bel cucciolone di stazza media con un bel pelo riccioluto e una particolare predisposizione alla ricerca dei tartufi. Socievole, molto resistente alla fatica e intelligentissimo, questo amico a quattro zampe nasce come cane d'acqua, specializzato proprio nella caccia al pregiato tartufo, dopo corretta educazione.

La cosa positiva è che il Lagotto è adattabilissimo in qualunque condizione del terreno, sia esso pianeggiante sia invece collinare, il che lo rende perfetto per ogni tipo di ricerca. Dopo il Lagotto, senza dubbio il Bracco è il migliore amico del cercatore di tartufi, anche se spesso si predilige l'incrocio Bracco Pointer per questo tipo di attività specifica.

Questa razza mista è infatti un mix perfetto delle caratteristiche dei due cani, partendo dall'olfatto incredibile e dalla resistenza alla fatica, arrivando all'elevata capacità di adattamento alle varie condizioni e alla velocità ed efficacia della ricerca.

Di sicuro questo incrocio può diventare ingestibile per un cercatore che non ha confidenza con i cani da caccia. L'istinto predatorio è infatti elevatissimo, motivo per cui questo cane va educato e addestrato in modo puntuale per il lavoro di ricerca dei tartufi, prendendo proprio in considerazione la sua naturale tendenza all'arte venatoria.

Certamente più facile da gestire, pur essendo anche lui un esemplare da caccia, può essere invece lo Spinone, considerato anche un ottimo cane da compagnia. Questa razza è agile, fedele al padrone e alla sua famiglia, molto intelligente e con un fiuto sviluppato, tutte doti che lo rendono interessante per chi si approccia alla ricerca dei tartufi.

In questi ultimi anni anche il Jack Russell, piccolo e intelligentissimo, è diventato una star della caccia al tartufo. La razza non è facilissima da gestire e da educare e certamente, sebbene sia un cane socievole e che sta bene in famiglia, non è un esemplare adatto ai pigri, in quanto ha una grande esigenza di movimento e attività all'aperto.

Tenuto per ultimo, ma non per importanza, il Cocker Spaniel è un altro ottimo cane da tartufo che, come Bracco e Pointer, nasce principalmente come cacciatore. Dolce, coccolone e molto versatile, questo cucciolone può dare grandi soddisfazioni al cercatore di tartufi, a patto che sia ben educato.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione