CON I TUOI

7 bugie che i genitori raccontano ai bambini

LEGGI IN 2'

I genitori raccontano le bugie? Non dovrebbero, ma capita spesso. Sono le cosiddette bugie bianche, che si dicono ai bambini credendo di essere educativi o compiacenti. Pensi di non essere mai caduto in questo errore? Controlla.

Ecco 7 bugie comuni che i genitori raccontano ai bambini

Questo è il miglior disegno che abbia mai visto. Nella maggior parte dei casi il disegno in questione è un orrore, ma fargli crede che sia meraviglioso parte di una relazione genitore-figlio ed è un modo per alimentare la sua autostima. Non bisogna però esagerare, perché quando ci complimentiamo costantemente in questo modo, le parole perdono significato.

Mi spiace, sono finiti i biscotti. A volte, è più facile fingere che non ci siano più biscotti invece di discutere con un bambino sul perché non possono averne uno.

Il negozio di giocattoli è chiuso. Il negozio di giocattoli, il negozio di dolciumi, lo zoo: alcuni posti sono misteriosamente "chiusi" quando i genitori si stancano di litigare per andarci...

Se incroci gli occhi, rimarranno così. Questo è un mito . Ma ciò non impedisce ai genitori di dirlo nel tentativo di far sorridere normalmente i bambini per le foto.

La fatina dei denti / Babbo Natale / Coniglietto di Pasqua, ecc. I bambini vogliono credere in personaggi come Babbo Natale, anche quando iniziano a essere consapevoli che non esistono...

Il pesce / gatto / cane sta dormendo. I pesci rossi non sono noti per la loro lunga durata e, purtroppo, altri animali domestici possono morire quando i bambini sono piccoli. I genitori possono essere tentati di evitare la verità e dire che l'animale sta facendo un sonnellino o è andato a vivere in una fattoria da qualche altra parte

Non lo so. I bambini hanno molte domande. Perché il cielo è blu? Perché le persone si ammalano? Perché non ci sono più dinosauri? È noto che i genitori esasperati evitano ulteriori domande dicendo che non conoscono le risposte quando non hanno voglia di spiegarle.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione