SCUOLA DI CUCINA

Broccoli lessi: come cucinarli e condirli in modo leggero e saporito

LEGGI IN 2'

I broccoli, verdura saporita e molto apprezzata in cucina, sono un dono dell'orto che può essere cucinato in molti modi differenti. Sono infatti ottimi saltati in padella, ma anche preparati in umido da soli o con le patate e si prestano benissimo anche ad essere frullati per trasformarsi in ottime creme di condimento per le nostre paste e lasagne.

La ricetta base più seguita resta comunque quella dei broccoli lessi, preparazione semplice e molto leggera, perfetta per chi vuole tanto sapore in poche calorie. Ovviamente il condimento che poi scegliamo per insaporirli, può rendere il piatto meno light, aumentando la conta calorica ma anche quella lipidica, se ad esempio aggiungiamo del burro fuso o dei formaggi stagionati.

Per cucinare i broccoli lessi in modo perfetto è essenziale tagliarli e mondarli da foglioline e parti nodose. Mettiamo a bollire dell'acqua con una manciata di sale grosso e tuffiamo i nostri broccoli, lasciando cuocere per un tempo che varia dai 10 ai 20 minuti a seconda della dimensione.

Scoliamoli utilizzando una schiumarola e mettiamoli nei piatti da portata se vogliamo condire le singole porzioni, oppure sistemiamoli in una coppa ampia per insaporirli prima di portarli a tavola. Un buon modo per condirli in modo light ma saporito è di versare un filo di olio extravergine di oliva e una spruzzata di succo di limone.

In alternativa si possono far marinare in un'emulsione di olio di oliva, aglio e capperi con il loro aceto, facendo il modo di girarli bene nel sughetto poco prima di mettere nei piatti. Ancora, possiamo lasciarli raffreddare in acqua e ghiaccio e poi tagliarli a pezzetti per creare una buona insalata di broccoli lessi, insaporita con olive nere, olio e pezzetti di feta greca.

I broccoli lessi si prestano anche a condimenti con erbe aromatiche e spezie, che permettono di dare sapore senza aggiungere grassi o calorie. Chi ama il piccante può insaporirli con un pizzico di peperoncino o con un olio al peperoncino e una leggera spolverata di pepe.

In alternativa possiamo creare una vinaigrette con olio extravergine di oliva, aceto di vino bianco o succo di limone e un trito di prezzemolo, maggiorana ed erba cipollina, da versare sui broccoli ancora caldi. In alternativa va bene anche insaporirli con qualche scaglia di formaggio primo sale, che ha pochi grassi ma dona più carattere alla verdura.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta