2019/11/14 13:30:4622069
2019/11/14 13:30:4632770

RICETTARIO

Biscotti reginelle, la ricetta siciliana originale


INGREDIENTI

Ingredienti per 40-45 biscotti


300gr di farina bianca

80gr di zucchero semolato

80gr di burro

1 uovo intero

½ bustina di lievito per dolci

1 pizzico di sale

Latte quanto basta

Semi di sesamo tostati non salati

Una punta di zafferano in polvere

PREPARAZIONE

Le reginelle sono biscotti siciliani, caratterizzati da una forma allungata, da un sapore non troppo dolce e da una copertura ricca di semi di sesamo, che nella terra madre viene chiamato giuggiulena o cimino. Anche se all'apparenza possono sembrare dolcetti poveri, di tradizione contadina, le reginelle hanno dalla loro qualche asso nella manica.


Innanzi tutto nell'impasto viene spesso aggiunto un pizzico di zafferano, ingrediente nobile che conferisce sia aroma sia colore, in più la ricetta originale prevede in realtà una doppia opzione per la parte grassa. Chi ama la reginella croccante userà infatti lo strutto, chi invece la gradisce più friabile e simile ad una frolla, adopererà invece il burro e le uova.

Alla fine dei giochi le reginelle, in qualunque modo le si voglia fare, sono biscotti nutrienti ma non stucchevoli per la prima colazione, in quanto sembrano fatti apposta per l'inzuppo nel latte e caffè della mattina. In più si conservano discretamente bene, altra buona ragione per imparare a realizzarli in casa.

Procedimento

Prepariamo l'impasto mettendo la farina in una ciotola insieme al resto degli ingredienti secchi. In una coppetta a parte sciogliamo lo zafferano in poco latte, preferibilmente un po' tiepido. Creiamo nel mix di ingredienti secchi una fontana e mettiamo all'interno l'uovo, il burro fatto a pezzetti e infine il latte con lo zafferano.

Impastiamo fino ad amalgamare bene il tutto, dopo di che appallottoliamo l'impasto e lasciamolo riposare per almeno due ore coperto da un canovaccio. Passato questo lasso di tempo suddividiamolo in due o tre parti e stendiamolo con le dita per ottenere dei cilindrotti, che taglieremo a circa 5cm di lunghezza.

Spennelliamo la superficie con del latte e rotoliamo le reginelle crude nel sesamo tostato, dopo di che sistemiamole su una teglia foderata con carta pergamena. Cuociamo in forno già riscaldato a 220° C per una decina di minuti, poi abbassiamo a 150° C per altri 10-15 minuti o comunque fino a che i biscotti non si saranno ben dorati in superficie.

Il consiglio

Per conferire alle reginelle un sentore più agrumato, possiamo aggiungere all'impasto anche 1 cucchiaio di scorza di limone non trattato grattugiato

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione