2018/12/16 22:11:193862

HAIR STYLE

La colorazione Degradè

LEGGI IN 2'

La nuova tendenza estiva

Le novità dell’estate per i tuoi capelli sono davvero molte e tutte incredibilmente allettanti, da sperimentare. Se, in vista della spiaggia, è tua intenzione rinnovare il tuo look con colori intensi e tagli sbarazzini, ecco che arriva la nuova tecnica del ‘degradè’ che, insieme allo shatush, risveglia le chiome e ti rende bellissima!  

Il degradè è una tecnica di colorazione alternativa che, a differenza di quella tradizionale, si effettua in verticale. La rivoluzione sta nella sua particolarità di non sostituirsi al pigmento naturale del capello, ma di formare una pellicola resistente ed esterna al capello lasciandone inalterate le sue proprietà interne e ne dona lucentezza e morbidezza.

La tecnica rivoluzionaria

La tecnica del Degradè viene eseguita, al pari della tinta tradizionale, con applicazioni di carta stagnola su tutta la superficie dei capelli e si sostituisce ai normali colpi di sole. La colorazione risultante è simile al colore naturale e si fonde alla perfezione con al massimo due toni in meno del colore di partenza. Il vero grande vantaggio del degradè è la creazione di sfumature ultra naturali che non ricadono nell’effetto troppo chiaro, complice del fastidiosissimo ‘effetto cerchietto’ della ricrescita.

Il degradè è un tipo di trattamento che si adatta alla perfezione su tutti i capelli, dal biondo al rosso, dal tabacco al sabbia, così come su quelli bianchi, dove aggiungere le sfumature che rendono il capello naturalmente giovane.

Chiome luminose

Il trattamento Degradè, nato in realtà un paio di anni fa, si rivela il trattamento principe dell’estate e si dimostra particolarmente adatto a questa stagione perché, a differenza dei colpi di sole che in estate vengono rovinati dalla luce, perché tendono a schiarirsi moltissimo da soli, il degradè resta costante, vivo e luminoso.

Questa tecnica rivoluzionaria si applica a sole e poche ciocche di capelli e prevede applicazioni di colore. Lo stesso termine, ‘degradè’, indica che il colore va da una tinta più scura ad una più chiara in gradazione, con la possibilità di creare ugualmente effetti compatti o striati grazie all’utilizzo combinato di tinte e riflessanti insieme.

Particolarità e vantaggi del Degradè

Se i tuoi capelli risultano spenti e sei alla ricerca di un effetto multi sfaccettato in grado di regalare alla tua chioma corposità e colore, il degradè joelle è le tecnica ideale che consiste, nello specifico, nel decolorare e totalizzare la capigliatura divisa in ‘fili’ e non in ciocche, scomponendo la chioma in sottilissime striature verticali più chiare.

Non solo, anche i tagli possono aiutare a valorizzare l’effetto ottenuto attraverso tagli verticali delle chiome composte di diagonali nette e bilanciate, senza sfilature, che determinano anche le lunghezze desidìderate. Naturalmente la tecnica del degradè richiede mani esperte e un tempo piuttosto lungo per essere effettuata con cura e dedizione

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Carmen

mi piace un saccooooo

1 anno fa

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione