HAIR STYLE

Capelli lucenti e sani

LEGGI IN 3'

Un nuovo colore!

Ogni donna ama trasformare e sperimentare nuovi look. Un nuovo taglio o un nuovo colore servono a ridonare vitalità alla capigliatura. Ma non solo spesso simboleggia anche un cambiamento interiore o più semplicemente si adatta al cambio di stagione.  

Un grande mutamento si nota, infatti, soprattutto in fatto di colori. Quando si procede con una nuova colorazione, però, sia dal parrucchiere sia in casa, il colore inizia a scaricare già dopo due o tre settimane.

Il desiderio, quindi, è di riuscire a mantenerlo il più a lungo possibile e di avere allo stesso tempo capelli sani e in salute. Il modo migliore per riuscirci è seguire qualche semplice consiglio nella cura di tutti i giorni.

Parti dall’alimentazione

Per iniziare con il piede giusto è molto importante prendersi cura del proprio corpo dall’interno, ovvero facendo attenzione alla propria alimentazione. I cibi, infatti, forniscono un apporto nutriente ai capelli e determinano la loro lucentezza.

Alla base, dunque, una corretta dieta ben bilanciata, ricca di proteine e carboidrati. Pesce, carne, uova e formaggi si rivelano fondamentali e manterranno più a lungo gli effetti della colorazione.

Un consiglio utile, inoltre, è quello di applicare due noci di condizionatore per 10–15 minuti un paio di giorni prima di effettuare la colorazione. I capelli assorbiranno più facilmente e saranno più protetti dalle sostanze chimiche.

La giusta temperatura

Anche la scelta della temperatura dell’acqua e dei prodotti che si usano per lavare i capelli sono elementi fondamentali. È meglio, infatti, evitare l’acqua calda, risciacquando invece con quella fredda. In questo modo la brillantezza aumenta e la superficie diventa più liscia.

Shampoo e balsamo specifici

Per quanto riguarda i prodotti da utilizza va adottato qualche accorgimento: scegli shampoo e balsamo specifici per capelli colorati o con pigmenti naturali, come ad esempio al nero di seppia per le castane, o alla camomilla per le bionde.

Risciacqua i capelli con aceto di mele: è ideale per mantenere un colore vivo e brillante più a lungo, poiché elimina il calcare, causa principale dell'opacità, e perché rinforza i capelli fin dalla radice.

Infine, non ci rimane che raccomandarti di usare sempre il balsamo, che dona morbidezza, o un prodotto che protegga i capelli dagli sbalzi d'umore del tempo.

Una maschera protettiva

Una buona abitudine è quella di applicare una maschera ai capelli almeno una volta alla settimana. In periodi di forte stress o per mantenere la lucentezza di una nuova tinta si rivela molto efficiente, regalando nuovo vigore alla chioma.

Se non si desidera provare prodotti specifici o soluzioni fai da te in casa, è possibile optare per il classico balsamo nutriente.

Basta applicare una dose abbondante sui capelli inumiditi per qualche minuto, avvolgere i capelli nella pellicola, scaldarli con il phon per venti minuti circa e risciacquarli con acqua fredda.

L’uso di phon e spazzola

Anche l’uso del phon e di una spazzola adatta è importante per mantenere più a lungo e lucente la tinta. Sarà perciò opportuno iniziare ad asciugare i capelli dopo averli tamponati con un asciugamano per eliminare un po’ di acqua: se i capelli rimangono troppo umidi, il getto caldo del phon rischia di renderli opachi.

E, per un tocco da vera professionista, ricorda di terminare la piega con un getto di aria fredda che permetterà alle squame di richiudersi.

Un tocco in più

Infine, utilizza una spazzola con setole naturali, evitando quelle di plastica o metalliche che possono opacizzare la tua chioma.

E per un effetto più glamour e brillante, prova a spruzzare sulla spazzola un prodotto a base di cristalli liquidi o una lacca lucidante.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta