CURE E TRATTAMENTI

Difendi i tuoi capelli dall'autunno

LEGGI IN 3'

La caduta dei capelli è un fenomeno fisiologico e naturale che coincide spesso con ritmi legati alla stagionalità. In autunno la perdita dei capelli è più sensibile e per arrestarla velocemente e donare forza al cuoio capelluto basta seguire delle semplici accortezze legate soprattutto al modo di lavare i capelli. Vi proponiamo di seguito un programma di bellezza per rinvigorire il cuoio capelluto utilizzando i prodotti tradizionali, che è consigliarlo ripetere ad ogni cambio di stagione:

SHAMPOO - per non disperderne i principi versa piccole dosi di shampoo, non diluito, sul palmo della mano e distribuiscilo uniformemente sul cuoio capelluto. Massaggia la testa prima con tutto il palmo della mano e poi solo con i polpastrelli partendo dalla nuca e finendo sulla sommità del capo per favorire la microcircolazione e la crescita. Non dimenticare l'acqua fredda per fare l'ultimo risciacquo, il colore dei capelli apparirà più brillante.

BALSAMO - agisce formando una patina sul capello e lo protegge da smog e da altri trattamenti che tendono ad indebolirlo (colorazione, uso della piastra). Distribuiscilo dalle radici insistendo sulle punte e pettina i capelli con un pettine di legno con i denti larghi, per non stressare e spezzare il capello. Scegli il balsamo con risciacquo, più corposo e nutriente, per i capelli fini e decolorati mentre la versione senza risciacquo è indicata per i capelli ricci o secchi.

MASCHERA - serve per dare corpo e vitalità alla capigliatura e va applicata dopo lo shampoo al posto del balsamo. Tampona i capelli e distribuisci il prodotto su tutta la capigliatura aiutandoti con un pettine di legno a denti larghi e lascia agire secondo i tempi indicati sulla confezione. Per amplificare i benefici della maschera, copri i capelli con la pellicola trasparente, in quanto il calore aiuta i principi contenuti in essa ad essere più attivi; lascia in posa per 20 minuti.

TRATTAMENTO RISTRUTTURANTE ED IMPACCHI - massaggia dolcemente il cuoio capelluto la sera prima di andare a letto con o senza un trattamento ristrutturante, è questo il momento migliore per stimolare la radice alla crescita. Per dare vigore alla capigliatura utilizza l'olio di lino, una sostanza dalle note virtù nutrienti e rivitalizzanti; prima di effettuare l'abituale lavaggio fai un impacco applicando alcune gocce di questo olio direttamente sui capelli asciutti, copri la capigliatura con un asciugamano caldo e lascia agire per 15 minuti. In alternativa puoi utilizzare l'olio essenziale di salvia dalle ottime proprietà ristrutturanti.

ALIMENTAZIONE - per rinforzare i capelli bisogna sostenere la radice. Integra l'alimentazione con compresse a base di alghe o alimenti che contengano la vitamina B come il lievito di birra, il riso e la soia, il germe di grano, il pane integrale, la carne di maiale, i legumi, la frutta secca (nocciola, mandorla e noce), il tuorlo d'uovo. Se sei in un periodo di stress, assumi grosse quantità di caffeina o usi la pillola anticoncezionale sappi che la percentuale di vitamina B viene ridotta fortemente quindi puoi assumere degli integratori dopo avere sentito il parere del medico.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Nirvana

Seguirero tutto.

4 anni fa
Silvia

Ottimi consigli!

4 anni fa

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta