CURE E TRATTAMENTI

Chiome in beauty farm

LEGGI IN 1'

Le vacanze sono ormai un ricordo archiviato, restano tanti ricordi divertenti, qualche foto e... un'eredità meno piacevole: capelli spesso sciupati e rovinati.

Durante i mesi estivi, anche se si sono prese tutte le precauzioni del caso, sole, sabbia, vento e salsedine hanno infierito sulle nostre chiome. Che dunque ora necessitano di qualche coccola in più. Al proposito, esistono anche dei rimedi naturali, utilissimi per ridare tono e vitalità alla nostra capigliatura. Un  toccasana è l'olio di lino, vero elisir di bellezza per i capelli sfibrati e spenti. Basta massaggiarlo per qualche minuto sulla chioma e poi lavarlo via accuratamente con lo shampoo.

Se il problema sono invece i capelli grassi, con eccesso di sebo e forfora, esistono vari, ottimi rimedi. Il primo prevede un decotto a base di prezzemolo (50 gr per un litro di acqua bollente), da usare una volta filtrato e raffreddato per risciacquare i capelli dopo lo shampoo. Altro potente alleato è il limone: il suo succo, puro, va lasciato in posa sulle chiome avvolta da un asciugamano per un quarto d'ora. Dopo, si procede allo shampoo. Altrimenti, potete aggiungere al vostro prodotto consueto per lavare i capelli 5 gocce di olio essenziale di albero del tè o di rosmarino.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta