CURE E TRATTAMENTI

Capelli, nutriamoli coi cibi giusti

LEGGI IN 3'

Sbalzi di temperatura, cambi di stagione, trattamenti aggressivi, stress. La vita del capello non prevede periodi di pausa, sottoposta com'è a pressioni costanti durante tutto l'anno. Sia per trattamenti estivi e invernali, ogni stagione vuole i suoi rimedi, contro i danni del sole o del freddo. Ma con una sana alimentazione i vostri capelli non dovranno preoccuparsi delle condizioni meteorologiche. L'unica cosa di cui dovranno tener conto è il vostro organismo, o, meglio, come scegliete di nutrirlo.

Magari siete tornate da poco dalle vostre vacanze in mezzo alla neve, e ogni tanto vi concedete ancora qualche weekend in alta quota. Non avete quindi il tempo di dedicare energie alla cura della vostra chioma, il vento e il freddo indeboliscono i vostri capelli, che vi sembrano sempre in disordine, stanchi o sfibrati. Come rimediare? Intanto, scordatevi ore e ore di messa in piega dalla vostra parrucchiera di fiducia. La salute dei vostri capelli passa per altre vie.

Potete cominciare fin da oggi a proteggere i capelli dall'interno, seguendo un'alimentazione ricca e bilanciata. Il primo sintomo di malnutrizione è, infatti, l'indebolimento dei capelli, dato che nelle carenze proteiche si assiste alla fragilità e alla secchezza dello stelo capillare. È bene quindi non far mancare le sostanze essenziali alla rigenerazione dei bulbi piliferi: andrà curata la dieta e, se necessario, sarà opportuno assumere degli integratori ad hoc.

Servirà ad esempio un'alimentazione ricca di principi attivi utili come proteine, vitamine (A, E e gruppo B), oli vegetali (oliva, germe di grano), sali minerali (ferro, rame, zinco, selenio, zolfo), e tutti gli amminoacidi rinforzanti, tra cui cistina, taurina, cisteina, metionina. Se poi l'alimentazione non dovesse essere sufficiente, esistono integratori a base di vitamine, minerali e amminoacidi, che suppliscono efficacemente ai suoi deficit.

Ecco una panoramica degli alimenti che contengono i principi attivi citati con i relativi effetti benefici sulla salute dei vostri capelli:

  • VITAMINA A: tuorlo d'uovo, fegato, pesci grassi, verdure a foglia verde e latticini. La base fondamentale per la salute dei capelli e della vostra pelle.
  • VITAMINA B2: uova, arachidi, noci, germe di grano, lievito di birra, latticini, broccoli e fagiolini. Regola la secrezione sebacea e favorisce il ricambio cellulare, adatta per combattere i capelli grassi.
  • VITAMINA B4: carne, cereali, tuorlo d'uovo, patate, cavoli e pomodori. Regola l'attività del bulbo pilifero.
  • VITAMINA B5: fegato, uova, arachidi, funghi e broccoli. Aumenta la robustezza e accelera la crescita.
  • VITAMINA E: oli vegetali, mandorle, nocciole, cereali integrali, fegato di merluzzo e germe di grano. Contrasta i radicali liberi, responsabili dell'invecchiamento e della caduta dei capelli.
  • FERRO: carne rossa, spinaci e frutta secca. Indispensabile per l'ossigenazione dei tessuti e del cuoio capelluto.
  • ZINCO: fagioli secchi, carne e pesce. Favorisce la crescita fisiologica dei capelli.
  • ZOLFO: germe di grano. Rende i capelli lucidi e soffici.
  • RAME: spinaci, crostacei e patate. Contribuisce alla formazione della melanina, importante per la colorazione dei capelli.
  • SELENIO: germe di grano, lievito di birra, carne e pesce. Aiuta in presenza di forfora.
  • COLINA E INOSITOLO: lievito di birra, cereali integrali e agrumi. Impediscono lo sfibramento del capello.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta