2019/12/08 16:53:5143996
2019/12/08 16:53:5143288

CURE E TRATTAMENTI

Capelli crespi: i rimedi per la tua acconciatura

LEGGI IN 2'

Capelli crespi

L’effetto crespo è una caratteristica propria delle chiome di molte di noi. Ce lo ritroviamo inevitabilmente addosso una volta uscite dalla doccia, ma anche subito dopo aver passato il phon o quando rincasiamo dopo una giornata piovosa e umida. L’effetto “criniera spettinata” altro non è che una caratteristica di questo tipo di capello la cui cuticola esterna si alza.

Spazzola, addio!
Esistono vari rimedi e trattamenti per combattere questa fastidiosa caratteristica che, fortunatamente, risulta perlopiù domabile. Tra i consigli si raccomanda di non spazzolare i capelli quando sono asciutti in quanto la spazzola, sul crespo, può provocare un vero disastro! Al contrario, spazzolati bene appena lavati, potrebbe contribuire alla riduzione del fattore crespo del capello anche una volta asciutto. Se però senti l’esigenza di sistemare la chioma in qualche modo, evita la spazzola utilizzando il piccolo trucchetto di passare le dita bagnate tra i capelli, contribuendo così ad abbassare il livello di crespo.

Doccia alla sera
Un altro trucco interessante è quello di fare la doccia alla sera, anziché al mattino. Una volta lavati i capelli utilizza un prodotto anti-crespo, meglio se un olio ricco di vitamina E e olio di Argan e avvolgi i capelli in un telo di cotone morbido e pulito. Il risultato al mattino sarà sorprendente: l’effetto crespo avrà lasciato il posto a bellissimi ricci definiti!

I prodotti indicati
Oltre agli oli specifici da applicare sui capelli ancora umidi, prova l’effetto dei sieri per capelli, prodotti innovativi che, se strofinati sulla chioma, regalano protezione e lucentezza insieme. Se non ti dispiace l’idea, inoltre, ricorri ad un prodotto da applicare molto semplicemente in fase di styling, ovvero un gel oleoso leggero in grado di contrastare l’effetto crespo e l’elettricità statica e regalare un effetto bagnato naturale, senza appesantire troppo il taglio.

No alla piastra
Se di styling si parla, siamo in poche a saper rinunciare all’uso della piastra. Il suo abuso, però, rende i capelli sempre più fragili e secchi, a rischio di rottura, senza contare il fatto che le sue alte temperature ne vanno ad aumentare il crespo. Meglio quindi utilizzare il diffusore o, preferibilmente, lasciar asciugare i capelli all’aria prima di utilizzare il diffusore.

Protezioni anticrespo
Specialmente in questa stagione, non rinunciare ad uscire di casa senza un cappello che, oltre a proteggere i nostri capelli dalle intemperie, è un aiuto fondamentale per la nostra chioma. Quando però il livello di umidità nell’aria è ingestibile, ripiega sull’hairdo, le acconciature d’effetto da fare a casa. Perfette le trecce che tengono a bada i capelli, ma anche gli chignon per un look più sofisticato e sempre in ordine!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione